Logo San Marino RTV

Il Consiglio Comunale approva l’accordo per i progetti di inserimento lavorativo delle persone in condizione di fragilità

15 giu 2018
Il Consiglio Comunale approva l’accordo per i progetti di inserimento lavorativo delle persone in condizione di fragilità
Con 18 voti favorevoli, 11 astenuti e nessun voto contrario il Consiglio Comunale ieri sera ha approvato l’accordo di programma allegato al piano integrato triennale del distretto di Rimini nord in attuazione della Legge Regionale 14 del 2015 “a sostegno dell’inserimento lavorativo e dell’inclusione sociale delle persone in condizione di fragilità e vulnerabilità, attraverso l’integrazione tra i servizi pubblici del lavoro, sociali e sanitari”. A Rimini sono 179 le persone prese in carico dall’Equipe Multi professionale composta da Centro per l’Impiego, Comune di Rimini e Asl Romagna; la metà (89) è già al lavoro nelle aziende del territorio grazie ad un progetto integrato costruito sulla persona. A seconda delle necessità dell’individuo sono previsti percorsi di formazione e orientamento, tirocini e accompagnamento al lavoro. Interventi che sono finanziati dalla Regione attraverso il fondo sociale europeo, che per il triennio 2018/2020 ha destinato al distretto di Rimini Nord 1.151.903 euro, a cui si aggiunge una compartecipazione dei Comuni di circa 115mila euro e 30 mila euro del Fondo Sanitario regionale.

Approvati anche gli altri due punti all’ordine del giorno: l’”individuazione organismi collegiali indispensabili al raggiungimento dei fini istituzionali dell’ente ex art. 96 d.lgs. 267/2000” (16 favorevoli, 10 astenuti) e le modifiche dello statuto di “Rimini holding s.p.a.” (19 favorevoli, 5 astenuti e 5 contrari).