Logo San Marino RTV

Consiglio giudiziario riunito a Palazzo

7 mag 2015
Consiglio giudiziario riunito a Palazzo
Alle 15.00 si è riunito, oggi, a Palazzo Pubblico il Consiglio Giudiziario in seduta plenaria, l’organo istituzionale composto dal Segretario di Stato per la Giustizia, Gian Carlo Venturini, dal Magistrato Dirigente del Tribunale, Valeria Pierfelici, e altri membri togati nonché dai membri della Commissione Consiliare per gli Affari di Giustizia unitamente al Presidente della stessa, Avv. Valeria Ciavatta.
Un ordine del giorno davvero rilevante quello che ha visto impegnato l’organo cui è riconosciuta una funzione di rappresentanza e garanzia dell’ordine giudiziario.
All’unanimità è stata riconfermata nel proprio incarico, per il prossimo quinquennio, di Magistrato Dirigente la Dott.ssa Pierfelici; allo stesso modo sono stati rinnovati – sempre all’unanimità - il Dott. Lamberto Emiliani ed il prof. Michele Sesta rispettivamente quali Giudice per la Terza Istanza in materia penale e Giudice per la Terza Istanza in materia civile.
Si è quindi proceduto ad esaminare le candidature pervenute in relazione ai due avvisi pubblici di vacanza pubblicati lo scorso 9 dicembre 2014, per la nomina dei giudici per la responsabilità civile dei magistrati (un titolare ed un supplente per ogni grado di giudizio) e dei giudici per i rimedi straordinari (uno con competenza civile ed uno con competenza penale).
Valutate le domande pervenute, sono stati nominati quale Giudice per i rimedi straordinari in materia penale il Prof. Vitaliano Esposito - Magistrato, già Procuratore Generale della Corte Suprema di Cassazione, componente dell’ECRI ed autore di numerose e qualificate pubblicazioni - e come Giudici per l’azione di responsabilità civile dei magistrati in primo grado, quale effettivo, il Prof. Luigi Balestra- Avvocato e Professore ordinario di diritto civile nella Scuola di Giurisprudenza dell’Università di Bologna ed autore di varie pubblicazioni – e, quale supplente, il Prof. Avv. Luca Barchiesi, Avvocato e Professore di I fascia di Diritto Privato presso la Facoltà di Giurisprudenza di Macerata nonché autore di molteplici pubblicazioni.
Si è, così, consolidato – in un rinnovato clima di fiducia e di ampia collaborazione - l’assetto ordinamentale relativo al settore giudiziario con esperti dall’alto e qualificato profilo professionale.
San Marino, 7 maggio 2015