Logo San Marino RTV

Consulta su Pdl Giunte di Castello

27 lug 2020
Consulta su Pdl Giunte di Castello

La Consulta delle Giunte di Castello della Repubblica di San Marino plaude al primo passaggio (prima lettura) positivo in Consiglio Grande e Generale, della proposta di legge sulle Giunte di Castello relativa ad alcune sostanziali modifiche per rendere la stessa più organica ed operativa e pertanto più rispondente alle esigenze di funzionalità ed efficienza che le Giunte da tempo rivendicano. La nuova proposta di legge ha coinvolto nel suo percorso biennale una preziosa realtà culturale della nostra Repubblica: l’Università degli Studi della Repubblica di San Marino, che attraverso la sensibilità del Magnifico Rettore ed il prezioso contributo del prof. Michele Chiaruzzi, ha cercato di dare anche un respiro in chiave trans-nazionale al progetto di legge presentato, recependo le indicazioni dell’Unione europea e del Consiglio d’Europa e cercando, nel rispetto della nostra Statualità e delle nostre reali peculiarità di rendere il ruolo delle Giunte e del Capitano di Castello più in linea con le nuove esigenze e dinamiche del panorama internazionale. A breve l’Eccellentissima Reggenza si pronuncerà in merito alla data fissata per le elezioni delle nuove Giunte che ragionevolmente si celebreranno tra novembre e dicembre p.v. Riteniamo pertanto doveroso e necessario che tale percorso di legge proceda celermente verso la definitiva approvazione da parte del Consiglio Grande e Generale e consenta ai cittadini di eleggere le nuove Giunte, avvalendosi dei principi innovativi che la nuova proposta di legge contempla. Uno scenario diverso da quello prospettato sarebbe sicuramente una sconfitta per tutti: Politica, Giunte e Cittadinanza, ma soprattutto per quel concetto di sussidiarietà e territorialità che questa nuova legge rivendica e intende promuovere.

Il portavoce della Consulta delle Giunte di Castello Federico Cavalli