Logo San Marino RTV

Controlli archeologici alla Seconda Torre

12 nov 2019
Controlli archeologici  alla Seconda Torre

Dall’11 novembre 2019 sono in corso alcuni controlli di archeologia preventiva nella corte della Seconda Torre, sede del Museo delle Armi Antiche, ed in alcune aree immediatamente adiacenti. Nel 2020 sono in programma alla Seconda Torre lavori per la realizzazione di una nuova biglietteria del museo e per la messa a norma delle dotazioni impiantistiche. Il progetto è stato affidato a professionisti sammarinesi, con il coordinamento dell’Ufficio Progettazione e dell’Azienda Autonoma di Stato per i Lavori Pubblici. La Seconda Torre, il cui aspetto odierno è frutto degli interventi diretti dall’ing. Gino Zani negli anni 1925-1935, è un importante complesso archeologico ed edificio storico monumentale. Ogni intervento richiede quindi una particolare attenzione e necessita di verifiche preventive di tipo archeologico. Con l’autorizzazione della Commissione per la Conservazione dei Monumenti e degli Oggetti di Antichità e d’Arte e il coordinamento degli Istituti Culturali-Musei di Stato (Sezione Archeologica) sono stati pertanto programmati controlli di archeologia preventiva e assistenza archeologica in corso d’opera durante i lavori. La finalità è quella di conciliare le esigenze di studio, conservazione e tutela della Seconda Torre (inserita anche nel sito UNESCO “Centro storico di San Marino e Monte Titano”) con le esigenze operative di realizzazione della biglietteria e di adeguamento degli impianti tecnologici.