Logo San Marino RTV

Coronavirus: l'aggiornamento della prefettura di Rimini con la mappa dei decessi

26 mar 2020
Coronavirus: l'aggiornamento della prefettura di Rimini con la mappa dei decessi

In merito agli aggiornamenti sul quadro sanitario della provincia, a seguito della conferenza stampa tenuta nel pomeriggio dal Commissario ad acta per l’emergenza Coronavirus Sergio Venturi, l’AUSL ha comunicato i dati specifici per la provincia riminese. Sono 3 le nuovi guarigioni cliniche di pazienti (tutte di sesso femminile) precedentemente risultati positivi a Coronavirus. Inoltre, si registrano 20 persone uscite dalla quarantena, per cui il totale complessivo dei guariti è pari a 320. Restano attualmente in isolamento domiciliare circa 1.750 persone, comprendenti sia gli ammalati sia coloro che hanno avuto contatti stretti con soggetti risultati positivi a seguito di accertamento. Per ciò che riguarda l’evoluzione dei nuovi contagi, nella giornata odierna se ne contano 53, comunicati dalla Regione, 49 dei quali residenti in provincia di Rimini e gli altri 4 fuori provincia. è un numero che conferma la linea tendenziale degli ultimi 3 giorni, dopo i picchi anche superiori alle 100 unità registrati tra la fine della scorsa settimana e l’inizio di questa. Da una analisi complessiva si ricava il totale di 1.189 casi diagnosticati per Coronavirus sul territorio della provincia di Rimini, distinguendo 1.129 residenti in provincia e 60 cittadini residenti al di fuori dei confini provinciali. Per quanto riguarda il dato odierno, dei 49 residenti in provincia, 31 sono maschi e 18 femmine. Di questi pazienti 34 sono in isolamento domiciliare perché privi di sintomi o con sintomi lievi e 15 ricoverati ed, infine, nessuno risulta in terapia intensiva. Nove sono i decessi. Si tratta di 7 pazienti di sesso maschile di 61, 72, 2 di 73, 80, 90 e 91 anni; 2 pazienti di sesso femminile di 67 e 88 anni. I pazienti attualmente guariti risultano essere 23. Per quanto attiene agli operatori sanitari, quelli risultati positivi al momento sono 34 della dirigenza medica. Per quanto attiene ai posti letto e ricoveri, ad oggi i posti dedicati a COVID-19 sono 309, di cui 41 in terapia intensiva. Tuttavia, l’AUSL ha comunicato che sono in atto pianificazioni per ampliarli ulteriormente. Al momento non vi sono medici volontari operativi su Rimini. Concentrando l’attenzione sulle persone con residenza o domicilio in provincia di Rimini che risultano positive, il dato comunicato dalla Regione si attesta su 1.145 casi, che ricomprende anche residenti che, per vari motivi possono essere stati diagnosticati fuori provincia. Tali dati divisi per Comune di residenza/domicilio risultano essere i seguenti: Comune Numero casi Rimini 402 Cattolica 159 Riccione 155 Misano Adriatico 92 San Giovanni in Marignano 92 Santarcangelo di Romagna 36 San Clemente 29 Montescudo-Monte Colombo 26 Morciano di Romagna 24 Coriano 25 Novafeltria 21 Bellaria Igea Marina 19 Saludecio 12 Verucchio 11 Pennabilli 8 Mondaino 8 San Leo 5 Montefiore Conca 5 Gemmano 4 Montefiore 5 Gemmano 4 Montegridolfo 5 Talamello 2 Poggio Torriana 3 Maiolo 1 Sant’Agata Feltria 1 TOTALE 1.145 Per quanto riguarda i decessi, il dato sui residenti della provincia, sempre con aggiornamento odierno, è di 74, suddivisi come segue: Comune Decessi Cattolica 15 Riccione 16 Rimini 23 Misano Adriatico 8 San Giovanni Marignano 4 Novafeltria 2 Bellaria Igea Marina 2 Pennabilli 1 Mondaino 1 Montegridolfo 1 San Clemente 1 TOTALE 73 Con riferimento alla Ordinanza n. 48, adottata dal Presidente della Giunta regionale Stefano Bonaccini in data 24 marzo 2020, che ha dettato Disposizioni riguardanti i territori delle province di Piacenza e Rimini, si invita a consultare le apposite FAQ, in costante aggiornamento, pubblicate, come l’Ordinanza, sul sito della Regione Emilia Romagna, oltre che sul sito della Prefettura, dove è attiva una apposita sezione dedicata a tutti i comunicati della Prefettura, alla normativa, ai comportamenti da seguire ed ai link utili. Si ricorda infine che è attiva la casella di posta elettronica: protcivile.pref_rimini@interno.it, alla quale potranno essere inviati i quesiti sull'applicazione dell'Ordinanza regionale n. 48/2020.