Logo San Marino RTV

CSD Onu: Progetto "Qui posso entrare anch'io!"

2 dic 2019
CSD Onu: Progetto "Qui posso entrare anch'io!"

Il Progetto per l’anno 2020 della Commissione Sammarinese per l’attuazione della Convenzione ONU per i diritti delle persone con disabilità, CSD ONU, sarà una campagna di forte sensibilizzazione con duplice obiettivo: la riduzione di barriere architettoniche e il miglioramento dell’accoglienza di tutte le persone con disabilità nei luoghi pubblici di San Marino, al fine di contrastare pregiudizi e cattive abitudini ancora presenti nella società di oggi.
L’idea è nata in occasione della mostra dell’artista Phil Hubbe (Luglio 2019-Galleria Cassa di Risparmio di San Marino), un famoso vignettista tedesco e attivista per i diritti delle persone con disabilità che fa della sua ironia, a volte anche un po’ provocatoria, lo strumento principe per affrontare tematiche sulla disabilità in maniera alternativa perché, come disse quando fu ospite a San Marino pochi mesi fa, “Sdrammatizzare è meglio che disperare!”
Il progetto verrà attuato attraverso una selezione dei locali che aderiscono all’iniziativa e insieme alle Associazioni che si occupano di disabilità definiremo, con il loro prezioso contributo, le modalità di identificazione degli stessi.
Agli aderenti verrà poi rilasciata una vetrofania con uno slogan ed una vignetta disegnata dallo stesso Phil Hubbe, da apporre all’ingresso del locale.
“Qui posso entrare anch’io!” è lo slogan che accompagnerà la vignetta della campagna di sensibilizzazione che sarà supportata e divulgata anche attraverso uno spot video in fase di ideazione.
La diffusione di una “cultura della disabilità” e una maggior consapevolezza dell’accoglienza, sono cardini strumentali per una reale inclusione, la Commissione ha fortemente deciso di sostenerne la loro promozione, anche attraverso questo importante, ambizioso e concreto progetto.
In questo modo il territorio sammarinese e i suoi cittadini avranno la possibilità di esprimere la sensibilità che hanno nel cogliere l’occasione per dimostrare che il nostro Paese è concretamente in grado di riconoscere, con un pizzico di ironia, pari diritti alle persone con disabilità.

La Commissione CSD ONU: Maurizio Ceccoli (Presidente), Monica Baldinini, Angelica Bollini, Francesca Civerchia, Mauro Fiorini, Cristina Morri, Wilson Renzi.

Comunicato stampa
Commissione Sammarinese per l’attuazione della Convenzione ONU per i diritti delle persone con disabilità, CSD ONU