Logo San Marino RTV

Emergenza corona virus, la CSU ha chiesto un incontro urgente a Governo e Protezione Civile

Per affrontare sia la situazione generale, che i delicati e complessi risvolti che riguardano il mondo del lavoro. La CSU pronta a fornire il proprio contributo per fronteggiare la situazione

24 feb 2020
Emergenza corona virus, la CSU ha chiesto un incontro urgente a Governo e Protezione Civile

Un incontro urgente per affrontare la emergenza che si è determinata a seguito della diffusione del corona virus in alcune aree della vicina Italia, è quanto nella mattinata di oggi i Segretari Generali CSU hanno chiesto ai Segretari di Stato per la Sanità e per il Territorio, nonché all'intero Congresso di Stato e al responsabile della Protezione Civile sammarinese. "Un incontro - si legge nella missiva di Giuliano Tamagnini e Gianluca Montanari - per affrontare sia la situazione generale, anche alla luce delle ordinanze fin qui emesse, che nello specifico i delicati e complessi risvolti che riguardano il mondo del lavoro, al fine di assumere decisioni che consentano di tutelare al massimo la popolazione dal virus, ma che al contempo non arrivino a determinare un blocco immotivato e generalizzato delle attività produttive e lavorative." "In generale - prosegue la lettera CSU - a nostro avviso è importante assumere comportamenti razionali e finalizzati alla più efficace tutela dei cittadini, evitando comunque il diffondersi di un clima di panico che non porterebbe nessun effetto positivo. Naturalmente, confermiamo la nostra piena disponibilità a fornire il nostro contributo per contribuire ad affrontare al meglio questa grave e preoccupante emergenza sanitaria." Al momento la CSU resta dunque in attesa di una risposta alla sua richiesta di incontro.

c.s. Centrale Sindacale Unitaria