Logo San Marino RTV

Femminile, Serie C: domenica sarà derby

23 nov 2018
Femminile, Serie C: domenica sarà derby
Dopo il blitz esterno di Sassari la San Marino Academy torna tra le mura amiche di Acquaviva in occasione della sesta giornata di campionato: a fare visita alla formazione guidata da Alain Conte sarà l’Olimpia Forlì, reduce dalla netta vittoria casalinga ai danni del San Paolo Carpi. Un derby nel quale le biancoazzurre cercheranno l’intera posta in palio per regalare ai tifosi il primo successo casalingo in campionato, e soprattutto per consolidare la posizione ai vertici della classifica.
Nel recente confronto di Coppa Italia – coincidente con la prima uscita stagionale - le Titane sbancarono il Tullo Morgagni di Forlì con un perentorio 7 a 0, ma domenica la musica sarà diversa perché nel frattempo le biancorosse sono notevolmente cresciute e quindi andranno affrontate con la massima concentrazione.
Alla vigilia della sfida sentiamo le impressioni della giovane Nicole Micciarelli, difensore laterale della San Marino Academy, giunta al sesto anno in maglia biancoazzurra.
Nicole, contro la Torres avete ripreso la vostra marcia dopo lo stop casalingo con la Jesina.
“È stata una partita solo in apparenza agevole, perchè è vero che abbiamo fatto un primo tempo ad alta intensità, dove abbiamo costruito il doppio vantaggio, ma nella ripresa la loro freschezza e le loro qualità sono uscite allo scoperto, mettendoci in difficoltà specie dopo aver subìto la rete che ha accorciato le distanze. Per quanto riguarda la nostra prestazione, ancora una volta si è verificato il solito problema: non riusciamo a chiudere le gare. Sbagliamo troppi gol e nel momento in cui subiamo una rete non troviamo sempre la forza necessaria per reagire come si deve”.
E ora il derby con l’Olimpia Forlì.
“Domenica sarà una partita durissima perché affrontiamo una formazione che avrà tanta voglia di riscatto dopo l'ultimo incrocio di coppa. Ci metteranno in difficoltà e daranno tutto per portare a casa il risultato, quindi da parte nostra servirà concentrazione per non commettere i soliti errori. In più, dovremo mettere sul campo personalità e tanta voglia di vincere questo derby”.
Il girone si sta rivelando assai equilibrato, concordi?
“Quest' anno è un campionato veramente particolare e complicato; non esistono match facili, anzi, ogni partita è sempre più difficile della precedente. Non ci sono favorite, ma quella che secondo me ha potenzialmente una marcia in più – a parte noi - è la Grifo Perugia. Dopodichè bisognerà fare molta attenzione anche alle squadre giovani come la Jesina e il Bologna.”
La San Marino Academy sta mantenendo la premessa di essere una delle protagoniste del torneo.
“Siamo una squadra giovane, con una voglia incredibile di diventare un gruppo sempre più unito. Ancora ci dobbiamo lavorare ma siamo sulla strada giusta. Le nuove si sono ambientate subito bene e a livello di organico siamo una formazione temibile. Siamo unite e puntiamo tutte verso un unico obbiettivo”.
Come la Prima Squadra, anche la formazione Under 19 è a caccia di conferme dopo il ritorno alla vittoria. Sabato, a Montecchio, le giovani Titane cercheranno infatti di dare seguito al successo ottenuto lo scorso turno a spese del Sassuolo. A fare loro visita sarà il San Paolo; fischio d’inizio alle 17:30.
Ieri le piccole campionesse dell’Under 10 hanno affrontato, a Faetano, i pari età di Virtus/Domagnano e Juvenes-Dogana 2, in quella che era l’ultima giornata della Fase Autunnale di campionato. Oggi, sempre a Faetano, è toccato invece alle Giovanissime scendere in campo contro il Femminile Riccione “B”, sfida iniziata alle 17:30.
Quanto alla categoria Under 8, sabato mattina le più piccole esponenti del nostro calcio ritroveranno i coetanei al campo di Dogana per il consueto raduno settimanale.

FSGC | Ufficio Stampa