Logo San Marino RTV

Festa di Santa Barbara – Capitaneria di porto e Vigili del Fuoco di Rimini celebrano la loro protettrice

4 dic 2019
Festa di Santa Barbara – Capitaneria di porto e Vigili del Fuoco di Rimini celebrano la loro protettrice

Nella mattinata di martedì 4 dicembre, alle ore 10:30, presso la Chiesa di S. Maria Annunziata in Rimini, nota alla cittadinanza come Chiesa della “Colonnella”, si è svolta la tradizionale celebrazione della ricorrenza di Santa Barbara, Santa Protettrice della Marina Militare, dei Vigili del Fuoco e degli Artiglieri. La celebrazione ha visto la partecipazione della Capitaneria di Porto - Guardia Costiera e del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco, tangibile segno di un comune senso di appartenenza e coesione tra le due Istituzioni. Quest’anno, la ricorrenza ha avuto luogo senza il diretto coinvolgimento del 2°/121º Reggimento Artiglieria Controaerei "Ravenna" (chiuso nel settembre scorso). Era, però, presente una folta rappresentanza degli artiglieri dell’ex Caserma “Giulio Cesare”, a simboleggiare la loro vicinanza alla Santa Barbara alla Capitaneria di porto ed i Vigili del Fuoco. Alla Santa Messa - officiata dai Cappellani Militari Don Giuseppe Grigolon e Francesco Diana assieme al parroco della chiesa don Concetto Reveruzzi - hanno presenziato il Signor Prefetto di Rimini, dott.ssa Alessandra CAMPOROTA, il Questore di Rimini Francesco DE CICCO, il Colonello Marco PODDI del VEGA, nonché rappresentanti del Comando provinciale dei Carabinieri, della Guardia di Finanza, Polizia Penitenziaria, Polizia di Stato, Polizia Stradale, il Comandante della Polizia Municipale Andrea Rossi, assieme alle altre locali Autorità Civili (Sindaco di Bellaria-Igea Marina Filippo Giorgetti e l’Assessore del Comune di Rimini Sadegholvaad Jamil) e Militari. Nell’occasione, il Comandante della Capitaneria di Porto nel salutare e ringraziare tutti i presenti ha rivolto un pensiero “ai marinai ed ai vigili del fuoco caduti in servizio, nonché’ a tutti gli uomini della Guardia Costiera attualmente impegnati in delicate e difficili operazioni di salvataggio in mare, lontani dalle loro famiglie”, tributando un “particolare e commosso pensiero di sentita vicinanza ai Vigili del Fuoco per la recente, assurda e grave, tragedia di Alessandria”. A seguire, il Comandante provinciale dei Vigili del Fuoco ha tenuto anch’egli un breve discorso, al termine del quale le Autorità sono state invitate ad un sobrio rinfresco di saluto presso gli adiacenti locali della Parrocchia.

Comunicato stampa
Capitaneria di porto - Guardia costiera Rimini