Logo San Marino RTV

Fiera agricola: boom di presenze

8 mag 2018
Fiera agricola: boom di presenze
Lo scorso fine settimana la kermesse per grandi e piccini con il meglio dei prodotti agroalimentari sammarinesi a km-zero

Sono quasi 4mila i visitatori che hanno affollato l’area di Montecchio per la 19esima edizione della Fiera Agricola del Consorzio Terra di San Marino, andata in scena nel fine settimana scorso per offrire una maratona di iniziative all’insegna dei cibi a km-zero e della tradizione contadina.
Pienone sia fra gli stand presenti, sia nei singoli eventi organizzati per intrattenere adulti e bambini. Oltre a ‘classici’ come “l’orto in cassetta” e l’ampio menù di piatti tipici offerto in collaborazione con il ristorante La Taverna - Righi, spazio alle novità come il giro sul biroccio trainato da due possenti buoi ed il primo “Palio agricolo dei castelli”.
E’ proprio il Palio a tenere alta l’attenzione dei partecipanti, infatti le sei prove di abilità legate al mondo contadino e sulle quali sulle quali si sono cimentati i partecipanti appartenenti a 5 castelli della Repubblica (Faetano, Chiesanuova, Montegiardino, Città, Acquaviva) e che hanno visto la vittoria dei rappresentanti del Castello di Montegiardino – vittoria che gli varrà il titolo di castello più “agricolo” per i prossimi due anni, cioè fino alla prossima competizione - seguiti dal Castello di Chiesanuova ed al terzo posto Faetano.
Momenti istituzionali come la visita degli Ecc.mi Capitani Reggenti, del Vescovo Andrea Turazzi per la celebrazione della Santa Messa e la presenza dell’Ambasciatore d’Italia a San Marino S.E. Amb. Cerboni, la scoperta del Museo della civiltà contadina si sono alternati a parentesi di svago in compagnia delle cooperative aderenti al Consorzio Terra di San Marino per una vetrina completa dei prodotti del territorio sammarinese: la carne, il vino, l’olio , i cereali e la farina, pane, piada, il miele, il latte e i formaggi . E poi ancora: il palio del boscaiolo, la passeggiata agroambientale, le degustazioni e seminari di approfondimento su temi come la biodiversità e l’importanza del polline. Premesse che proiettano la Fiera Agricola verso la prossima edizione, in programma nel 2020, per regalare ai sammarinesi un’altra rassegna all’insegna di cibo, cultura e tradizione a contatto con la natura.