Logo San Marino RTV

Finanziamento partiti: il commento di Adesso.sm

17 mag 2017
Finanziamento partiti: il commento di Adesso.sm
Durante la seduta consiliare di oggi, la maggioranza ha portato a completamento un altro dei punti contemplati nel programma elettorale: è stato infatti approvato con 38 voti a favore, 8 contrari e 9 astenuti il Progetto di Legge con cui il Governo ha inteso abolire il raddoppio del contributo elettorale che partiti e movimenti percepiscono l'anno delle elezioni.
In questa fase di difficoltà generale del Paese, la politica lancia così un messaggio forte nell’ottica di un recupero della credibilità perduta agli occhi dei cittadini. Questo provvedimento non deve essere inteso come una rivoluzione copernicana di una politica che, in ogni caso, nella Repubblica di San Marino ha dei costi molto più bassi rispetto a qualsiasi altro Paese europeo; semplicemente, piuttosto, come un segno concreto in un momento in cui tutto il Paese è soggetto a una profonda difficoltà economica, finanziaria e sociale.
Siamo convinti che la politica per prima debba fare la sua parte, attraverso un utilizzo più accorto e prudente delle risorse fornite dallo Stato.
Seppure nella consapevolezza che questa nuova disposizione non avrà immediato effetto sul bilancio dello Stato, è stato comunque aggiunto oggi un nuovo elemento nel puzzle che il Governo e la maggioranza stanno costruendo per una gestione più oculata dei conti pubblici.