Logo San Marino RTV

Giornata della Memoria: la terza della Scuola media di Fonte dell'Ovo incontreranno Virginia Manaresi, partigiana imolese

1 feb 2017
Giornata della Memoria: la terza della Scuola media di Fonte dell'Ovo incontreranno Virginia Manaresi, partigiana imolese
Nell'ambito delle iniziative previste per la Giornata della Memoria, giovedì 2 febbraio i circa 200 studenti di classe terza della Scuola media di Fonte dell'Ovo incontreranno Virginia Manaresi, partigiana imolese, deportata come prigioniera politica nel lager di Bolzano e una delle ultime sopravvissute ancora in grado di raccontare l'orrore della detenzione nazifascista.
Classe 1924, “Gina” Manaresi, cresce in una famiglia antifascista e fin da giovanissima aderisce al movimento della Resistenza. Arrestata nel novembre del 1944, subisce estenuanti interrogatori e maltrattamenti. Il 22 dicembre 1944 viene inviata al campo di concentramento di Bolzano come prigioniera politica e registrata con la matricola n°8008. «Fui fortunata. Sono ritornata, mentre molti compagni con cui ho avuto a che fare non li ho ritrovati vivi».
La testimonianza sarà preceduta da un'introduzione a carattere storico a cura del dott. Marco Orazi del CIDRA, centro di ricerca di Imola che si occupa di resistenza e antifascismo.