Logo San Marino RTV

Gran finale con sorpresa per Alba sul Monte... in concerto

23 ago 2020
Gran finale con sorpresa per Alba sul Monte... in concerto

Questa mattina all’ultimo appuntamento della rassegna musicale l’esecuzione inedita del brano medievale che ha dato origine all’ottocentesco Inno Nazionale Sammarinese
Un concerto emozionante che si è svolto alla presenza dei Capitani Reggenti Mancini e Zafferani e del Segretario di Stato Belluzzi

Con le parole e i suoni del commiato degli amanti, in un’alba abbagliante e con il consueto rito finale del caffè e bomboloni, si è conclusa questa mattina agli Orti dell’Arciprete la XII edizione di Alba sul monte… in concerto organizzata dall’associazione Camerata del Titano.
Ancora una volta un grande successo per l'ultimo appuntamento della più suggestiva rassegna musicale dell'estate sammarinese alla quale hanno partecipato in questa occasione anche gli Ecc.mi Capitani Reggenti S.E. Alessandro Mancini, S.E. Grazia Zafferani, accompagnati dal Segretario di Stato all'Istruzione e Cultura On. Andrea Belluzzi. In loro onore, ma anche come “regalo” al pubblico sammarinese, il concerto ha riservato una sorpresa finale: l’esecuzione, al termine del programma di musica medievale che aveva per tema l’alba e il commiato degli amanti, del brano e testo dell’XI secolo "Quis quis enim Amat" da cui il compositore Federico Consolo ha trascritto e armonizzato, nell’Ottocento, l'Inno Nazionale della Repubblica di San Marino. Una prima esecuzione assoluta del manoscritto da cui è stato tratto l’Inno e che Cristina Alìs Raurich - musicologa e insegnante specializzata nella musica medievale e protagonista del concerto mattutino insieme a Simone Marcelli – ha introdotto brevemente al pubblico, sottolineandone la straordinarietà.
Grande soddisfazione e un sentito ringraziamento alle autorità pubbliche, oltre che ai tanti partecipanti che con continuità hanno seguito la rassegna, sono stati espressi da Giuliano Giardi e dal Maestro Augusto Ciavatta, rispettivamente presidente e direttore dell’Associazione Camerata del Titano che hanno dato il loro arrivederci per il prossimo anno.
I cinque concerti di Alba sul Monte… in Concerto si sono svolti con il patrocinio della Segreteria di Stato per l’Istruzione e la Cultura, l’Università e la ricerca scientifica, le Politiche Giovanili, e con il supporto della Società Unione di Mutuo Soccorso di San Marino.

Comunicato stampa
Alba sul Monte... in concerto