Logo San Marino RTV

La grande estate della musica

1 giu 2017
La grande estate della musica
Un progetto che si riconferma e uno che parte ex novo. San Marino International Summer Courses, tenuto a battesimo lo scorso anno, avvia la seconda edizione sulla scorta del grande successo ottenuto. Lo schema è lo stesso: giovani musicisti, allievi delle più prestigiose accademie musicali, che vengono a perfezionarsi ulteriormente sul Titano con docenti di fama mondiale, ciascuno nella sua specialità. E così, accanto alle master class, ci saranno quasi ogni sera concerti da lasciare senza fiato per la bravura degli artisti e per l’originalità dei programmi. In totale, ben 17 appuntamenti, di cui due alla Sagra Malatestiana e 4 a Riccione a Villa Franceschi a conferma di un’eco così importante che si sta allargando sempre più fuori confine.
E poi la Rassegna Musicale d’estate, che proprio nuova non è perché già lo scorso anno, la sua sorella gemella autunnale, aveva avuto un preludio estivo. Visto il consenso, la Camerata del Titano ha pensato di organizzare una programmazione speciale, con appuntamenti in grado di attirare anche il pubblico vacanziero. Si comincia il 6 luglio a Riccione, e poi si prosegue per tutto il mese.
Entrambi i progetti sono stati illustrati nel corso di una conferenza stampa che si è tenuta mercoledì 31 maggio alla Sala Sums, alla presenza di Marino Rossi in rappresentanza della Fondazione San Marino Cassa di Risparmio SUMS, che da ben 25 anni sponsorizza le attività di Camerata del Titano; del violinista Oleksandr Semchuk, direttore artistico di String Concert Academy; del maestro Augusto Ciavatta, che celebra 25 anni di attività con la Camerata del Titano. È questa una realtà musicale, cominciata quasi in sordina con i concerti di Santo Stefano e poi cresciuta progressivamente nel tempo con la Rassegna Musicale d’autunno, le Sacre Musiche, i concerti delle Ambasciate, i Concerti all’alba. Che quest’anno torneranno negli Orti dell’Arciprete, di fianco alla Pieve.
Dalla Camerata è poi nata la Cooperativa San Marino Artist, da cui emano tutti gli altri progetti di promozione e diffusione della cultura musicale.
Al termine della presentazione, lo straordinario concerto del violinista Qingzhu Veng, il giovanissimo musicista vincitore della passata edizione di String Concert Acadamy. Qingzhu Veng è attualmente in tournée europea, con ben tre concerti in Italia: Bologna, Firenze, Imola e uno a San Marino, da cui la sua storia ha preso inizio. Per l’occasione è stato accompagnato da un altrettanto splendido musicista, il pianista Luigi Moscatello. Solo un assaggio della bellezza, della qualità e della passione che si potranno ascoltare per tutta l’estate sammarinese.

comunicato stampa