Logo San Marino RTV

Il Natale delle Meraviglie presentato alle Associazioni di Categoria

9 ott 2020
Il Natale delle Meraviglie presentato alle Associazioni di Categoria

Il Segretario di Stato per il Turismo Federico Pedini Amati ha presentato mercoledì, al Kursaal, il progetto firmato da Nextime Eventi per il Natale delle Meraviglie 2020, alle associazioni di categoria, agli operatori turistici e ai tour operator. Per la prima volta tutte le associazioni di categoria hanno sostenuto le scelte della Segreteria di Stato che pur nell’emergenza dovuta alla pandemia è riuscita a creare i presupposti per un’altra grande edizione di una delle manifestazioni più apprezzate del palinsesto turistico. Alcuni dettagli restano in via di definizione, ma sono certe alcune prerogative dell’evento: ritorno alla tradizione, luminarie, coinvolgimento di tutte le aree del Centro Storico, conferma di mercatini e aree giochi per i più piccoli, organizzazione sinergica con il coinvolgimento di realtà locali e privati. Il tema dell’edizione 2020 e il programma definitivo verranno presentati nei prossimi giorni con una conferenza stampa. Federico Pedini Amati (Segretario di Stato per il Turismo): “Anche per il Natale delle Meraviglie, così come per molti degli eventi di questa stagione, abbiamo dovuto fare scelte importanti in pochissimo tempo. Abbiamo scelto di affidarci a Nextime Eventi per le garanzie che l’azienda sammarinese offre in termini di organizzazione di manifestazioni di questo tipo e per la profonda conoscenza del nostro Centro Storico dell’agenzia che già in passato si è misurata con il Natale. Volevo che la scelta fosse condivisa dalle associazioni di categoria che da un lato beneficiano dell’evento e dall’altro ne diventano protagoniste e devo dire che sono davvero soddisfatto per gli attestati di collaborazione ricevuti. Sono certo che il Natale delle Meraviglie ci consentirà di vivere insieme la grande atmosfera del Natale, in sicurezza e nel rispetto della tradizione. Mai come quest’anno ne abbiamo bisogno”.

Segreteria Turismo