Logo San Marino RTV

Il Natale delle Meraviglie Vivi il Sogno torna per il secondo weekend

Da non perdere il family show acrobatico Wonderland e il Giardino dei Sogni, insieme alle attrazioni dedicate a grandi e piccoli

5 dic 2019
Il Natale delle Meraviglie Vivi il Sogno torna per il secondo weekend

Dopo il successo del weekend di apertura, che ha visto salire sul Monte Titano tanti visitatori, sabato 7 e domenica 8 dicembre torna l’appuntamento con il Natale delle Meraviglie Vivi il Sogno. Da sabato 7 dicembre l’atmosfera onirica che caratterizza l’edizione 2019-2020 dell’evento si arricchisce di nuove suggestioni con il Giardino dei Sogni nella Galleria Cassa di Risparmio, trasformata in una location strabiliante da magnifici abeti decorati. Domenica 8 dicembre alle 16.00 il Teatro Titano ospita il primo dei grandi show nel cartellone di Natale: Wonderland, una prima nazionale da non perdere. Un sensazionale family show portato in scena dalla compagnia Liberi di…Physical Theatre, che torna a San Marino con la nuova produzione teatrale in cui acrobazie, danza aerea e magiche illusioni trasportano il pubblico in un viaggio da sogno. La prevendita ufficiale dei biglietti è al Music Store presso il Centro Commerciale Atlante di Dogana; l’ingresso ha un costo di 15,00 euro per gli adulti, di 10,00 euro per i ragazzi fino ai 12 anni, gratuito fino ai 6 anni. L’invito è a trascorrere due giornate di festa assaporando l’emozione del Natale che si avvicina e a vivere il centro storico in piacevole rilassatezza, passeggiando lungo le contrade medioevali per raggiungere le numerose attrazioni. il Regno dei Sogni, un'installazione unica che interagisce con i visitatori rendendoli i veri protagonisti, capaci di modificare le luci, i colori e le emozioni nella splendida cornice di Piazza della Libertà. Una delle attrazioni più magiche del Natale a San Marino, il Regno dei Sogni ha un cuore green grazie all’impianto fotovoltaico installato da EnerGreen a Faetano che produce ben 7000 watt di energia solare pulita in grado di illuminare Piazza della Libertà e alimentare i sogni di tutti i visitatori che fino al 6 gennaio potranno condividere il loro messaggio di speranza per un futuro migliore. lo Chalet dei Sogni, con laboratori creativi, corner trucca-bimbi, area cinema e photo set e naturalmente l’ufficio di Babbo Natale! Al suo interno un’area inclusiva pensata per permettere a bambini e ragazzi con disabilità di accedere alle attività d’intrattenimento. il tradizionale mercatino di Natale con 35 baite dislocate tra via Eugippo, via Donna Felicissima e in Cava Antica dove si possono trovare oggetti di artigianato, articoli da regalo ed eccellenze dell’enogastronomia anche ‘made in San Marino’. la pista di pattinaggio presso la Cava dei Balestrieri: 324 i metri quadri di superficie ghiacciata illuminati da suggestivi giochi di luce architetturali proiettati sulla roccia. la Ghirlanda dei Sogni in Piazzale Domus Plebis sulla quale i visitatori possono salire per scattarsi foto, video e condividere i momenti più belli del Natale delle Meraviglie e avere l’opportunità di vincere grandi premi grazie all’Instagram Photo Contest #SanMarinoViviIlSogno. Continuano le visite guidate proposte dalle guide turistiche sammarinesi che ogni sabato e domenica alle ore 11.00 da Porta San Francesco conducono i turisti più curiosi alla scoperta delle contrade del Centro Storico durante il Natale delle Meraviglie. Il Natale delle Meraviglie “Vivi il Sogno” è una produzione di Next Time Eventi per la Repubblica di San Marino ed è realizzato anche grazie alla collaborazione e al contributo di: Marlù Gioielli, Energreen, Grafik Art, Giorgia Boutique, Cantina San Marino, Consorzio Terra di San Marino, Azienda Autonoma di Stato per i Servizi Pubblici, Cassa Di Risparmio e tutti i partner fornitori che stanno lavorando alla buona riuscita dell’evento come le eccellenti realtà sammarinesi: Artigiana Polistirolo, Martina Fiori e molti altri ancora. Vivi il sogno del Natale a San Marino: 7 e 8 dicembre, 14 e 15 dicembre e tutti i giorni dal 21 dicembre al 6 gennaio 2020, dalle 10.00 alle 19.30. Il 25 dicembre e il 1° gennaio dalle 15.00 alle 19.30.