Logo San Marino RTV

Inaugurata la sede di Dogana dell’Università di San Marino, il Rettore: “Numerosi benefici per gli studenti”

23 ott 2018
Inaugurata la sede di Dogana dell’Università di San Marino, il Rettore: “Numerosi benefici per gli studenti”
“All’inizio del mio incarico l’Ateneo aveva 245 studenti, ora ce ne sono oltre 800 e contiamo di arrivare presto a quota mille. Per quelli dei corsi di laurea in Ingegneria Civile, Ingegneria Gestionale e Costruzioni e Gestione del Territorio, che sono per lo più pendolari, i nuovi spazi universitari di Dogana offrono numerosi benefici perché facilmente raggiungibili e ricchi di servizi. Gli iscritti a Design e al nuovo programma in Comunicazione e Digital Media, che sono per lo più fuori sede, resteranno invece nel centro storico”. Il Rettore dell’Università degli Studi della Repubblica di San Marino, Corrado Petrocelli, è partito dalle cifre nell’intervento con cui ha aperto la cerimonia di inaugurazione degli spazi universitari collocati nel World Trade Center di Dogana, avvenuta nel pomeriggio di ieri, lunedì 22 ottobre, di fronte a studenti, accademici e rappresentanti delle realtà istituzionali, economiche e sociali. Negli oltre 900 metri quadri a disposizione si svolgeranno le attività di corsi di laurea, master e percorsi di alta formazione, alcuni dei quali in collegamento streaming con sedi distaccate in località come Lodi, Mantova e Como. “Sottolineo l'importanza della sinergia di una piccola università come questa con le istituzioni e le forze economiche del territorio - ha spiegato Angelo Oreste Andrisano, Rettore dell’Università di Modena e Reggio Emilia, partner dei corsi di laurea in Ingegneria Civile e Costruzioni e Gestione del Territorio - guardando a uno sviluppo non solo accademico ma anche con ricadute che favoriscono la crescita e l’internazionalizzazione”.
Alla cerimonia hanno partecipato, fra gli altri, l’ambasciatore d’Italia a San Marino, Guido Cerboni, il capitano di Castello di Serravalle, Vittorio Brigliadori, la direttrice del dipartimento di Economia, Scienze e Diritto, Anna Corradi, il direttore del corso di laurea in Ingegneria Civile, Angelo Marcello Tarantino, il direttore del corso di laurea in Ingegneria Gestionale, Alberto Dormio, il Rettore dell’Università Anglo Cattolica San Paolo Apostolo, monsignor Mauro Contili, e i rappresentanti della cooperativa sammarinese InVolo e della Chicco Cotto, Maurizio Ceccoli e don Andrea Bonsignori, protagonisti di un progetto sociale che coinvolge l’Ateneo sammarinese per l’inserimento lavorativo di fasce protette.

Comunicato stampa