Logo San Marino RTV

Inaugurato il Consolato in Uk

31 gen 2020
Inaugurato il Consolato in Uk

Inaugurata a Londra la nuova sede del Consolato Onorario della Repubblica di San Marino nel Regno Unito. Con una breve cerimonia, l’Ambasciatore Silvia Marchetti, il Console Maurizio Bragagni ed il Capo del Cerimoniale diplomatico del Foreign Office Neil Holland hanno simbolicamente tagliato insieme il nastro bianco azzurro, sancendo così l’apertura ufficiale del Consolato che si trova a Farringdon, a due passi dal distretto finanziario della City. All’incontro, cui è intervenuto un rappresentante dell’Ambasciatore del Kuwait, Decano del Corpo diplomatico accreditato presso la Corte di St. James, hanno preso parte, tra gli altri, alcuni parlamentari e diplomatici britannici, esponenti del panorama accademico e finanziario e alcuni cittadini sammarinesi residenti nella capitale britannica. Evidenziate, nel corso della cerimonia, le ottime relazioni bilaterali e sottolineato il desiderio di rafforzarle ulteriormente nel nuovo scenario che verrà a configurarsi nel prossimo futuro. L'inaugurazione è avvenuta, infatti, il giorno prima del formale recesso del Regno Unito dall'Unione europea. Nel suo intervento, il diplomatico sammarinese, nel portare il saluto del Segretario di Stato Luca Beccari, ha confermato la volontà e l'interesse del Governo sammarinese ad addivenire a nuove forme di collaborazione che mantengano saldi e proficui i rapporti fra Regno Unito e San Marino in vari ambiti di mutuo interesse. Questa volontà è stata ribadita dall'Ambasciatore Marchetti nel corso degli incontri con il Ministro per l'Europa e le Americhe, Christopher Pincher e con il Ministro per gli Investimenti, Graham Stuart, svoltisi nel pomeriggio del 30 gennaio, alla presenza del Console Bragagni. Anche da parte britannica è stata confermata la disponibilità ad avviare un dialogo volto allo sviluppo di future forme di collaborazione, nel solco delle ottime relazioni fra i due Paesi. L'apertura del nuovo Consolato Onorario di San Marino a Londra contribuirà a fornire un impulso in tal senso, oltre a rappresentare un punto di riferimento per i concittadini residenti e soggiornanti in UK.