Logo San Marino RTV

Incontro Psd-Ssd: ragionamenti sul futuro politico della sinistra

28 dic 2018
Incontro Psd-Ssd: ragionamenti sul futuro politico della sinistra
Proseguendo le consultazioni con tutte le forze consiliari della Repubblica, il Partito dei Socialisti e dei Democratici ha incontrato i vertici di Sinistra Socialista e Democratica nella giornata di ieri.

Data la diversa collocazione delle due forze politiche, PSD all’opposizione, SSD in maggioranza, il tema della discussione non è stato quello di convergere su quanto accaduto in questi mesi, ma quello di portare il livello del dibattito da quello parlamentare, sostanzialmente inefficace, a quello di un franco scambio di idee sui problemi strategici del paese in questo periodo storico: rapporto con l’Italia, accordo di associazione con l’UE, gestione della crisi bancaria-finanziaria, debito pubblico.

PSD e SSD convengono che anche il dibattito pubblico dovrebbe essere spostato su un piano di maggiore ascolto reciproco, con toni più ragionevoli e soprattutto sulle tematiche sopra richiamate, non si è trovato però un terreno condiviso sulla modalità per cui arrivare a tali obiettivi.

Si è inoltre, come con tutte le altre forze di matrice riformista, ragionato del futuro politico della sinistra su cui il PSD è impegnato a trovare convergenze. Dal canto suo SSD ha ricordato la risoluzione finale del proprio congresso che richiama lo stesso obiettivo, anticipando che anche SSD effettuerà delle consultazioni a cui sarà chiamato anche il PSD.

Comunicato stampa
Gerardo Giovagnoli
Segretario PSD