Logo San Marino RTV

Interventi sulla PA, Civico10 apprezza il lavoro del Segretario Zanotti

9 dic 2018
Interventi sulla PA, Civico10 apprezza il lavoro del Segretario Zanotti
“Il Movimento Civico10 apprezza lo sviluppo della trattativa con le forze sociali portata avanti dal Segretario Zanotti: alla base la contrattazione con tempi certi e volontà di responsabilizzare tutte le parti in gioco, in un’ottica di risparmio ed efficienza della Pa. FINALMENTE SI INTERVIENE SULLA PA
Dopo anni si interverrà sulla pubblica amministrazione avviando il tavolo della contrattazione, si parlerà di responsabilizzazione, di merito, di flessibilità, di nuove esigenze e prospettive per i fruitori di servizi, in generale di rivedere il rapporto tra Stato e cittadino che sembra perdersi in un labirinto di leggi, decreti, regolamenti, burocrazia che lo rendono macchinoso e a tratti ingestibile, quando invece quello di cui avrebbero bisogno le istituzioni sarebbe ritrovare una relazione paritetica e proficua con i cittadini.
TUTTI UN PO’: CONSULENZE -40%
Inoltre, come già detto più volte, siccome “tutti dobbiamo fare la nostra parte” in questo momento storico, crediamo che oltre ad aver ridotto del 40% le consulenze, anche le partecipate, per esempio Banca Centrale, debbano rientrare, con le giuste modalità operative, rispettando gli organismi direttivi e di amministrazione, in una ottica solidaristica.
PACCHETTO ANTI-EVASIONE
Positivo anche il pacchetto di norme anti-evasione: l’Ufficio Tributario dovrà adottare un nuovo metodo di lavoro per gli accertamenti fiscali, basato su precisi indicatori numerici ottenuti dall’incrocio di dati informatici già presenti negli archivi digitali della PA. Le norme ci sono servono protocolli di accertamento ed operatività.
PIÙ DIRITTI PER I LAVORATORI IN MALATTIA
Infine Civico10, già nella finanziaria, lavorerà, insieme alla maggioranza, per accogliere la proposta portata avanti dal consigliere Dalibor Riccardi che chiedeva maggiori diritti al lavoratore in malattia da più di un anno e supporto alle aziende affinché non ci siano penalizzazioni nè da un lato, licenziamento del lavoratore e niente ammortizzatori sociali, ne’ dall’altro, poco supporto all’impresa che comunque per far fronte a queste situazioni compie importanti sforzi.

Comunicato stampa
Movimento Civico10