Logo San Marino RTV

La Genga rinnova i suoi organismi

Nel bilancio dell’assemblea, le escursioni, le gite fuori porta, le ricorrenze, l’amicizia di un gruppo inossidabile. Roberto Bucci confermato presidente per il prossimo triennio

10 giu 2019
La Genga rinnova i suoi organismi

Il 2018 è stato un anno importante per il gruppo di escursionisti “La Genga”. Infatti sono stati celebrati il quindicinale di fondazione e i dieci anni di inaugurazione delle sede presso l’antico casello ferroviario di Domagnano, opportunamente restaurato e riadattato. Entrambe le ricorrenze sono state tramutate in occasione di socialità e convivialità, sempre utili a cementare l’amicizia e la condivisione di obiettivi. Soprattutto quelli che vedono l’associazione cimentarsi in camminate molto belle e sempre molto frequentate lungo i sentieri della Repubblica, ma anche in località fuori porta. Tra queste, le più significative sono state: le 52 gallerie, in provincia di Vicenza, il lago Trasimeno e il monte Botolino. Tra gli appuntamenti, quelli organizzati con l’associazione “Il Germoglio”, “Le Volpi di Savignano” e con i ragazzi dei Soggiorni Culturali; senza dimenticare la tradizionale Alba sul Monte e la camminata in occasione dell’anniversario Unesco. In tutto: 36 iniziative, con 1.581 partecipanti (risultanti dalle firme sul libro delle presenze) per un totale di 443 Km percorsi a piedi. In occasione dell’assemblea, si è provveduto anche al rinnovo degli organismi. Roberto Bucci è stato confermato presidente; Marino Giardi vice, Augusto Gatti segretario, Ulla Maria Johansonn tesoriera. Del direttivo fanno parte anche: Corrado Ceccoli, Ferdinando Bollini, Walter Morolli, Giuseppe Terenzi, Terzo Zafferani, Angela Venturini, Italo Pedini. Per il collegio sindacale sono stati eletti Danila Morri e Sergio Marzi.

Comunicato stampa