Logo San Marino RTV

"La questione sociale e l'Europa che verrà": il convegno promosso da Laboratorio Democratico

9 apr 2019
"La questione sociale e l'Europa che verrà": il convegno promosso da Laboratorio Democratico

Da un lato l’imminente consultazione popolare per l’elezione del nuovo Parlamento Europeo che rappresenterà un momento chiave per le prospettive future dell’Unione Europea, dall’altro il percorso negoziale intrapreso dalla Repubblica di San Marino per giungere alla stipula di un accordo di associazione con la UE medesima. Sono queste le ragioni principali che hanno portato Laboratorio Democratico, associazione culturale che aderisce a Sinistra Socialista Democratica, ad organizzare il convegno “La questione sociale e l’Europa che verrà”, il primo di una serie di appuntamenti di discussione, confronto, approfondimento e formazione di natura politica e culturale, inserito nel più ampio e articolato progetto denominato “Scuola della Democrazia”. Con gli illustri ospiti che daranno vita ad una tavola rotonda moderata da Davide Giardi si analizzeranno gli elementi di criticità che stanno portando ad una preoccupante diffusione di sentimenti ostili all’Unione Europea in molti Stati membri, si valuteranno le possibili contromisure politiche per rinvigorire su vasta scala il progetto di integrazione europea e si rifletterà sul ruolo che un piccolo Stato come San Marino potrà esercitare in tale contesto e sulle opportunità che potranno derivare dalla sottoscrizione dell’accordo di associazione. Se ne parlerà con: - Nicola Renzi (Segretario di Stato per gli Affari Esteri); - Salvo Andò (già Ministro della Difesa ed esperto di diritto costituzionale); - Giorgio Benvenuto (già Segretario Generale Uil e attuale Presidente Fondazione Bruno Buozzi); - Giuseppe Maria Morganti (Presidente Gruppo Consiliare SSD). L’evento è aperto alla partecipazione di tutta la cittadinanza.

Comunicato stampa
Ass. culturale LabDem