Logo San Marino RTV

Lotta al match-fixing: a lezione da Sportradar

25 mar 2018
Lotta al match-fixing: a lezione da Sportradar
Kick-off per il progetto di formazione ed educazione per il contrasto alle frodi sportive promosso dalla Federazione Sammarinese Giuoco Calcio in collaborazione con Sportradar AG, società partner UEFA e leader a livello mondiale nel monitoraggio delle scommesse e nella lotta al match-fixing.
Lunedì prossimo – 26 marzo 2018 –, i rappresentanti del calcio sammarinese - atleti, allenatori, staff tecnici, dirigenti e arbitri della Federazione – prenderanno parte al workshop formativo condotto dall'avvocato Marcello Presilla, responsabile Integrity per l'Italia di Sportradar, insieme all’Avv. Massimiliano Rosti, Integrity Officer della Federcalcio di San Marino, con l'obiettivo di estendere e rafforzare la consapevolezza intorno ai rischi e ai pericoli derivanti dalla manipolazione degli eventi sportivi. Al tavolo dei relatori presenti anche i rappresentanti della Uefa e Interpol, come il dott. Massimiliano Michenzi ed il Direttore di Interpol – nonché Comandante del Corpo della Gendarmeria di San Marino – Maurizio Faraone.
Saranno illustrati e analizzati alcuni casi reali e concreti di manipolazione delle partite, che si sono verificati in diversi Paesi nel Mondo, con l'aiuto di filmati che hanno reso ancora più chiaro quali sono i segnali di possibili frodi, approfondendo poi tutte le relative implicazioni normative, sportive e penali. Ampio spazio sarà dedicato a un focus sui nuovi mezzi di comunicazione, ovvero i social network, che giocano un ruolo chiave all'interno del sistema match-fixing e nei meccanismi di aggancio degli atleti da parte delle organizzazioni criminali. I workshop si terranno presso la Sala Conferenze della Casa del Calcio – sede della Federazione Sammarinese Giuoco Calcio – nelle serata di lunedì e martedì.

Sportradar, monitora oltre 200.000 eventi ogni anno, in 12 diversi sport: “Siamo al fianco delle Istituzioni sportive in Italia e nel mondo, in varie discipline – dichiara Marcello Presilla, responsabile Integrity per l'Italia di Sportradar - dal calcio, al rugby, al basket e al tennis e lavoriamo quotidianamente per tutelare il bene prezioso dell’integrità delle competizioni. Ringraziamo il presidente Marco Tura non solo per l’ospitalità, ma per aver sposato il nostro progetto, supportandoci nella realizzazione e coinvolgendo tutti i rappresentanti del calcio sanmarinese”.


FSGC | Ufficio Stampa