Logo San Marino RTV

Marica Montemaggi, Mara Valentini e Teodoro Lonfernini in Serbia per l'Assemblea dell’UIP

14 ott 2019
Marica Montemaggi, Mara Valentini e Teodoro Lonfernini in Serbia per l'Assemblea dell’UIP

Una delegazione del Gruppo Nazionale Sammarinese presso l’Unione Interparlamentare (UIP), composta dai Consiglieri Marica Montemaggi (Capo Delegazione), Mara Valentini, e Teodoro Lonfernini sta prendendo parte ai lavori della 141^ Assemblea dell’UIP in programma a Belgrado (Serbia) dal 13 al 17 ottobre 2019. Membri dei parlamenti di tutto il mondo, assieme a partner delle Nazioni Unite e rappresentanti della società civile, sono convenuti a Belgrado per confrontarsi in particolare sul ruolo dei parlamenti e sul contributo della cooperazione regionale per il rafforzamento del diritto internazionale. I parlamentari sono altresì chiamati a dibattere sui più recenti sviluppi in tema di rafforzamento della parità di genere, emancipazione dei giovani, difesa dei diritti umani dei parlamentari e copertura sanitaria universale. Il dialogo politico, lo stato di diritto e la risoluzione pacifica delle controversie attraverso la diplomazia parlamentare sono i principi guida dell'UIP sin dalla sua istituzione risalente a 130 anni fa. Oltre al 130° anniversario dell'UIP, i membri celebreranno il 70° anniversario delle Convenzioni di Ginevra, fondamento del diritto internazionale umanitario per la protezione dei popoli nei conflitti armati. L’agenda dei lavori dell’Assemblea prevede altresì il Forum delle donne parlamentari che, tra i vari temi, verterà anche sul ruolo dei parlamenti nella legislazione sulla parità di genere. E’ inoltre previsto un seminario incentrato sul tema delle quote elettorali che trae spunto dall'esperienza di 62 Paesi i cui ordinamenti nazionali destinano quote per le donne nei parlamenti. Tema, quest’ultimo, correlato anche alle politiche per incrementare il numero di giovani parlamentari. La Commissione per i diritti umani dei parlamentari dell'UIP si riunirà invece per esaminare un’ampia casistica di violazione di tali diritti in vari Stati del mondo, mentre la Commissione permanente per lo sviluppo sostenibile, le finanze e il commercio discuterà dell'uso dello strumento digitale per un consumo ed una produzione responsabili, anche in previsione della Conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici (COP 25) che si terrà in Cile a dicembre. Infine, la Commissione permanente per la pace e la sicurezza internazionale lavorerà ad una risoluzione volta a rafforzare la pace e la sicurezza contro le minacce e i conflitti derivanti da catastrofi legate al clima.