Logo San Marino RTV

MegaRaccolta alla spiaggia di Rimini

29 nov 2019
MegaRaccolta alla spiaggia di Rimini

Appuntamento al bagno 50 per il più grande evento di pulizia delle spiagge del nostro territorio, coordinato da vari gruppi del volonta- riato. Obiettivo? Attivare la partecipazione e sensibilizzare la co- munità sui temi ambientali. Da un’idea del gruppo La Nuova ERA di Rimini, Domenica 1 Dicembre a partire dalle ore 10:00 si terrà quella che è stata battezzata “La prima MegaRaccolta alla spiaggia di Rimini”. Partendo dal bagno numero 50, vari gruppi, associazioni ed enti del territorio si daranno appuntamento per “sporcarsi le mani” e sgomberare da rifiuti e detriti la spiaggia della nostra città, a seguito delle grandi mareggiate e degli eventi climatici estremi avvenuti in questo Novembre 2019. Parteciperanno Basta Plastica in Mare, Erasmus Student Network - Rimini , Fonda- zione Cetacea, Friday For Future - Rimini, La Nuova ERA, Legambiente, LSDF - Li- bera Società Del Frisbee, la comunità Papa Giovanni XXIII e vari gruppi Scout della città, oltre a vari altri soggetti che devono ancora confermare l’adesione. L’evento è aperto a tutti i cittadini. Non è richiesta alcuna abilità pratica. Chiunque è il benvenuto: bastano un paio di guanti... tanta passione e tanto entusiasmo. Come funziona. In accordo con il gruppo Hera, lungo la spiaggia verranno allestite zone di raccolta speciali dove depositare i rifiuti che verranno raccolti strada facendo. Il programma prevede alle 9:45 raduno per tutti i partecipanti al Bagno 50, per poi iniziare l’attività alle 10:00. Nelle successive 2 ore ci si occuperà di bonificare il più a fondo possibile la battigia della spiaggia dal maggior numero di detriti possibili. Alle 12:00 ci si riunirà - ovunque si sarà arrivati - e ci sarà un breve momento di confronto tra i partecipanti, condividendo le sensazioni dell’esperienza vissuta du- rante la mattinata. Verrà quindi scattata una foto di rito con tutti i volontari. La partecipazione è aperta a tutti, grandi e piccini. Non verrà messo a disposizione nessun tipo di materiale: è dunque caldamente consigliato arrivare muniti di guanti da giardino e, per chi vuole, suggeriamo di portarsi appresso una borraccia d’acqua e/o retini/grabber per facilitare le operazioni di raccolta.