Logo San Marino RTV

Memorandum di amicizia tra i GdC e i Giovani Popolari di Moncalieri

23 ago 2020
Memorandum di amicizia tra i GdC e i Giovani Popolari di Moncalieri

Sabato scorso si è svolto presso la sede del Pdcs un importante incontro tra i rappresentanti dei GdC (Giovani Democratico Cristiani) e una delegazione dei Giovani Popolari di Moncalieri, alla presenza dei rispettivi presidenti, Lorenzo Bugli e Matteo Pizzonia. L'incontro è stata l'occasione per la firma di un 'memorandum di amicizia' tra le due realtà politiche giovanili. Un accordo che di fatto va a rinsaldare e rafforzare i legami tra GdC e Giovani Popolari ma anche, in prospettiva futura, quella tra San Marino e Italia. Il memorandum si pone infatti come obiettivo la promozione di un'attività politica sana e propositiva, che derivi dal popolarismo e dai valori democratico cristiani a cui si ispirano i partiti che orbitano attorno al Partito Popolare Europeo. All'interno del memorandum si ribadisce l'importanza della formazione come motore per la crescita politica delle nuove generazioni: a tal proposito GdC e Giovani Popolari hanno deciso di programmare una serie di incontri, in presenza e online, che vedranno la partecipazione di ospiti illustri appartenenti all'area del PPE, allo scopo di accrescere la consapevolezza politica di chi appartiene all'area moderata. La politica, questa è la convinzione dei presidenti Bugli e Pizzonia, ha oggi un ruolo pedagogico e il politico deve essere in grado di ispirare fiducia nella cittadinanza. Fiducia che però si genera solo attraverso competenze e preparazione. Ecco quindi l'impegno, da parte di GdC e Giovani Popolari, nel rilanciare l'azione della scuola di formazione politica.

Comunicato stampa
GdC (Giovani Democratico Cristiani)