Logo San Marino RTV

Nessun "pasticcio" in relazione alle notizie sul fondo per la disabilità, così il precedente Comitato Esecutivo dell'ISS

27 mar 2017
Nessun "pasticcio" in relazione alle notizie sul fondo per la disabilità, così il precedente Comitato Esecutivo dell'ISS
In relazione alle notizie sul fondo per la disabilità apparse sui media il 27 marzo 2017, il precedente Comitato Esecutivo dell'ISS, nelle persone di Bianca Caruso, Dario Manzaroli e Filippo Francini, precisa di non avere commesso alcun “pasticcio”, “incidente” o ritardo nel predisporre la delibera con cui si è dato corso allo stanziamento del fondo per interventi sulla disabilità.
Infatti su tali fondi non è il CE dell'ISS che decide in autonomia, in quanto l'ISS è solo il custode di tali fondi e ne amministra l'erogazione. La Segreteria di Stato, come prevede la legge, elabora il relativo Piano annuale in base alle richieste pervenute dalle associazioni di volontariato e lo inoltra al CE dell'ISS.
Il precedente CE ISS, ha ricevuto il Piano da parte della Segreteria di Stato alla Sanità in data 30 novembre 2016 e ha deliberato in materia, in seduta straordinaria, il successivo 12 dicembre, al termine del periodo elettorale.
Rispetto a tale delibera del CE, alla quale ne è seguita una anche del Congresso di Stato del 19 dicembre scorso , la Commissione di Controllo per la Finanza Pubblica, nell'ambito delle competenze riservate dalla legge, ha tuttavia legittimato solo alcuni degli stanziamenti elencati nel Piano.
Si invitano pertanto gli organi di informazione che hanno riportato la notizia del parziale stanziamento dei fondi per la disabilità imputando al precedente Comitato Esecutivo ISS la responsabilità dei ritardi e della mancata erogazione, a rettificare tempestivamente quanto riportato dando lo stesso risalto e importanza alla rettifica.

27 marzo 2017

Bianca Caruso
Dario Manzaroli
Filippo Francini