Logo San Marino RTV

Nott’Arte 2017, in Centro storico dal 10 al 13 agosto

6 ago 2017
Nott’Arte 2017, in Centro storico dal 10 al 13 agosto
Mostre, Concerti, Spettacoli, Installazioni lungo un percorso che si snoda nei vicoli e nei giardini più caratteristici del centro storico medievale della Repubblica di San Marino.
Un viaggio che coinvolgerà tutti e cinque i sensi, durante una quattro giorni di eventi poliedrici che si alterneranno dalle ore 19 fino a tarda notte.
Dagli Orti Borghesi passando per Contrada Omagnano, lungo tutta Via Eugippo e all’interno dei giardini del Monastero Santa Chiara, Nott’Arte 2017 non sarà solo una mostra d’arte a cielo aperto, con esposizioni di quadri, fotografie, sculture e opere di artigianato, ma anche un eclettico contenitore di composizioni musicali, spettacoli, degustazioni e dj set.
Oltre a confermare la sua versatilità, come ogni anno Nott’Arte aggiunge un tassello in più alla sua proposta artistica: è con questo intento che verrà presentato CADMO, progetto dedicato alla parola scritta nelle sue molteplici forme di espressione.
La manifestazione apre ufficialmente giovedì sera, presso gli Orti Borghesi, con l’evento “Il salotto nell’Orto”: per la notte più magica dell'estate, non potevamo che progettare per voi una cena davvero speciale nell'orto degli innamorati del centro storico, allestito per l'occasione da Mara Verbena, che prevede un menù degustazione servito con i migliori prodotti della Repubblica di San Marino, preparati per l'occasione dall’Antica Trattoria Jole. Durante la cena verrà presentato il progetto solidale “Dalla parte di Nice”, con il contributo del giornalista Francesco Cavalli e letture dell'attrice Giorgia Penzo.
Un grande contenitore quindi, che conferma la presenza di artisti locali e internazionali con l’intento di creare sinergie, contaminazioni artistiche e varietà di visioni.
Ed è proprio in questo contenitore che spiccano le esibizioni di BRASCHI (cantautore noto per aver partecipato a Sanremo 2017 e al Concerto del 1 maggio a Roma), EDMondo e Duo Bucolico, Megastrutture e Mad Brass Quartet, ArtEmotion e Sahara Sunset and Le Tribalistas, Massimo Modula, Coffy, Mattia Tory Guerra, Buldro, Hip Hop School Pyshicol, Ilaria e Virginia Ercolani.
Talento indiscusso anche quello degli artisti che esporranno durante Nott’Arte, che sono: Lucia Lupan, Alessandra Filippini, Laura D'Addezio, Giorgio Stefanelli, Gisella Battistini, Christian Zanzani, Simone Felici, Gabriele Gambuti, Filippo Gambuti, Sergio Cattiti, Ettore Zonzini, Francesco Presepi, Anna Maria Capicchioni, Luca Ercolani, Filippo Gambuti. In più ad arricchire la rassegna con un tocco di internazionalità ci sarà Spazio Onofri 57 e i suoi 7 artisti, tutti con all’attivo importanti mostre nel settore: Michele Berlot, Laura Stasi, Diego Maria Gradali, Vittorio Valente, Vittorio Iavazzo, Gionatan Alpini, Enzo Tardia.
Il Premio Nott’Arte, giunto alla seconda edizione, verrà assegnato anche quest’anno all’artista più meritevole dell’esposizione. A decretare il vincitore sarà il pubblico partecipante che potrà, durante i giorni della rassegna, votare la propria opera preferita.
Che dire di più? Vi aspettiamo, dal 10 al 13 agosto, per emozionarvi insieme a noi!

Comunicato stampa