Logo San Marino RTV

Nts Informatica Rimini - Pallacanestro Aurora Desio 53-62

19 mar 2018
Nts Informatica Rimini - Pallacanestro Aurora Desio 53-62
La legge dell’ex colpisce ancora e non fa eccezione per Daniel Perez: il prodotto delle giovanili biancorosse ne mette 24 contro la squadra che l’ha cresciuto, guidando la sua Desio alla vittoria esterna per 53-62. I biancorossi sono troppo imprecisi in lunetta, sbagliando 13 liberi, e da tre continuano a prenderci poco o nulla - appena quattro le triple messe a segno su 20 tentativi, due delle quali ad opera di Foiera - e vincere segnando così poco è praticamente impossibile. Capitan Busetto e l’eterno Charlie sono gli unici in doppia cifra tra le file dei Granchi, ma le loro buone prestazioni non sono state sufficienti per portare a casa i due punti. Con questa sconfitta, la NTS saluta il treno per i playoff, che adesso sono lontani praticamente otto punti, gli uomini di Maghelli rimangono comunque ancora fuori dalla zona playout, che rimane però sul -2.

Partono meglio i lombardi, che spinti dalle triple di Fiorito e di Perez allungano sul 8-14: i Crabs non riescono a rispondere, e così il primo quarto si chiude sul 11-18.

Ci vuole tutta l’esperienza di Foiera per ricucire, con la NTS che si riporta a tiro sul 17-20, ma Desio reagisce e torna sul +9 per poi andare negli spogliatoi sul 23-30.

Dopo la pausa, Desio torna in campo molto più decisa rispetto agli spenti biancorossi, che scivolano sul -18, con il terzo parziale che si chiude sul 33-49. Nell’ultimo periodo, la NTS finalmente tira fuori l’orgoglio e inizia una rimonta piuttosto complessa: la tripla di Foiera e il canestro di Myers confezionano il -7, poi ancora Charlie da tre riapre i giochi sul 52-56. I biancorossi però non gestiscono bene alcuni possessi importanti e così Desio riesce a portare a casa due punti molto importanti vincendo 53-62.


NTS INFORMATICA RIMINI: Francesco Foiera 14 (3/4, 2/4), Paolo Busetto 13 (3/9, 1/3), Edoardo Tiberti 7 (2/3, 0/0), Luca Toniato 6 (1/3, 1/1), Joel Myers 6 (2/3, 0/4), Andrea Sipala 5 (1/5, 0/1), Matteo Caroli 1 (0/1, 0/4), Andrea Tartaglia 1 (0/0, 0/0), Giacomo Signorini 0 (0/1, 0/2), Niccolò Moffa 0 (0/0, 0/1), Matteo Dolzan 0 (0/0, 0/0), Asen petrov Popov 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 17 / 30 - Rimbalzi: 38 8 + 30 (Paolo Busetto 10) - Assist: 9 (Paolo Busetto 4)

PALLACANESTRO AURORA DESIO: Daniel Perez 24 (5/8, 2/7), Simone Fiorito 16 (1/1, 4/6), Carlo Fumagalli 7 (2/7, 0/5), Andrea Mazzoleni 5 (1/3, 1/3), Ludovico De paoli 4 (2/8, 0/0), Francesco Parma 3 (0/0, 1/1), Xavier Brown 2 (1/2, 0/2), Marco Corti 1 (0/2, 0/0), Leonardo Malagutti 0 (0/3, 0/0), Simone Casati 0 (0/2, 0/3), Giovanni Binaghi 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 14 / 18 - Rimbalzi: 33 8 + 25 (Daniel Perez 9) - Assist: 10 (Daniel Perez 3)