Logo San Marino RTV

Ordine Geologi: seminario ingegneria naturalistica

22 mag 2018
Ordine Geologi: seminario ingegneria naturalistica
L’Ordine dei Geologi di San Marino informa che venerdì 25 maggio 2018, a partire dalle ore 9.00, presso la Sala Montelupo di Domagnano si terrà un Seminario sul tema “INGEGNERIA NATURALISTICA: aspetti applicativi e tipologie d’intervento”.
Il Seminario è organizzato dall’Ordine dei Geologi sammarinese in collaborazione con l’U.G.R.A.A., Ufficio Gestione Risorse Agricole e Ambientali e all’OGER, Ordine dei Geologi della Regione Emilia – Romagna. Inoltre, il Seminario si svolge con il Patrocinio della Segreteria di Stato per il Territorio e Ambiente, infatti è previsto anche un intervento del Segretario di Stato Augusto Michelotti per un indirizzo di saluto ai partecipanti al convegno.
I paesaggi della penisola italiana devono il loro fascino non solo alle bellezze naturali, ma anche all’opera dell’uomo che da millenni interviene sul territorio. La realizzazione di opere di “ingegneria naturalistica” assolve alla duplice funzione di stabilizzazione e bonifica dei versanti e restituzione all’uomo di appezzamenti di terreno per la coltivazione. L’uso di materiali locali comporta un naturale inserimento dell’opera nel territorio, dovuto principalmente alla somiglianza di colori e alla sovrapposizione di strutture antropiche sulla roccia in posto che risultano così mimetizzarsi, oppure fondersi armoniosamente.
Il primo intervento di “Introduzione al Seminario” sarà proprio del Direttore dell’U.G.R.A.A., Dott. Tonino Ceccoli. Seguirà l’intervento del Dott. Andrea Dignani, geologo libero professionista consulente della Riserva Naturale Ripa Bianca di Jesi (AN) che tratterrà il tema: “La progettazione integrata per il recupero degli ecosistemi”. Seguirà l’intervento centrale del Seminario del Dott. Paolo Giacchini, Presidente dell’AIPIN (Associazione Italiana per l’Ingegneria Naturalistica) della Regione Marche che relazionerà sul tema: “Il recupero ambientale, la prevenzione e la gestione del territorio con tecniche di ingegneria naturalistica, ambiti di applicazione, pregi e limiti, principali tecniche di esecuzione, l’importanza del materiale verde”. Infine, il Dott. Emanuele Guidi del Dipartimento Territorio e Ambiente della Repubblica di San Marino mostrerà e spiegherà alcuni esempi di “Interventi di ingegneria naturalistica sul territorio sammarinese”. Seguirà dibattito, moderatore del convegno sarà il Dott. Conrad Mularoni, Presidente dell’Ordine dei Geologi di San Marino.
I geologi liberi professionisti riceveranno i Crediti Formativi, tuttavia il Seminario è aperto a tutti, la cittadinanza è invitata a partecipare. L’ingresso è libero.

Comunicato stampa
Ordine dei Geologi di San Marino