Logo San Marino RTV

A Palazzo Begni incontro bilaterale San Marino-Malta

1 apr 2017
A Palazzo Begni incontro bilaterale San Marino-Malta
A coronamento della Visita Ufficiale a San Marino di S.E. George William Vella, Ministro degli Affari Esteri della Repubblica di Malta che in mattinata ha pronunciato l’Orazione Ufficiale nell’ambito della Cerimonia di Insediamento dei nuovi Capitani Reggenti, si è svolto questo pomeriggio, a Palazzo Begni, l’incontro bilaterale tra un’ampia delegazione di Governo presieduta dal Segretario di Stato per gli Affari Esteri, Nicola Renzi e la delegazione maltese guidata da S.E. il Min. Vella.
Sono stati rimarcati i solidi e proficui rapporti bilaterali, anche nel solco di quanto espresso dallo stesso Ministro Vella nella sua Orazione Ufficiale e, ieri, nell’ambito del seminario tematico sul processo di integrazione europeo dei piccoli Stati. L’eccellenza delle relazioni bilaterali è stata la premessa per valutare ulteriori opportunità di implementazione degli accordi vigenti e una sempre più ampia cooperazione a livello bilaterale e presso gli Organismi internazionali.
Centrale, anche in questa occasione, il sostegno convinto offerto da Malta a San Marino, nel percorso di integrazione europea; il Ministro ha inteso riconfermare la collaborazione e la stretta vicinanza del suo Paese ora, nel corso del semestre di Presidenza del Consiglio dell’Unione Europea, così come in futuro quale attivo Stato membro. I due Responsabili della politica estera hanno convenuto di elevare ulteriormente il quadro negoziale a livello politico affinché vengano ancor meglio percepiti, dagli Stati membri, le aspettative e gli impegni di San Marino nel quadro di integrazione europea.
In considerazione dell’approssimarsi dei Giochi dei Piccoli Stati, che si terranno in maggio a San Marino, il Segretario di Stato per la Cultura e lo Sport, Marco Podeschi, ha richiamato tale occasione come foriera per ulteriori contatti, tra l’altro con la delegazione tecnico-politica maltese, per la valutazione di progetti comuni.
L’occasione odierna ha consentito altresì di fare il punto sulle future collaborazioni e in particolare sui progetti in ambito sanitario, commerciale e turistico/culturale. A quest’ultimo riguardo, è stata messa in luce la possibilità di attivare progetti di interscambio nel settore universitario e altresì finalizzati a favorire scambi di studenti per vacanze studio. Di particolare rilievo è stato il richiamo alle politiche sanitarie. Il Segretario di Stato Franco Santi ha sottolineato il valore del Memorandum bilaterale perfezionato nello scorso anno e richiesto un’effettiva implementazione tesa, soprattutto, a potenziare il sistema informatico in campo sanitario e a prevedere scambi di studenti e professionisti nel settore medico.
Alla Cerimonia istituzionale della mattina ha preso parte anche il Ministro della Cultura della Repubblica Ceca, da ieri in visita alla Repubblica, che ha consentito al Rappresentante governativo di intrattenere un colloquio proficuo con il collega sammarinese.
Il Segretario di Stato Renzi, già nella giornata di ieri, ha accolto numerosi diplomatici accreditati a San Marino, convenuti in Repubblica in occasione della celebrazione odierna ed in particolare, su loro espressa richiesta, ha ricevuto a colloquio bilaterale l’Ambasciatore di Turchia S.E. Murat Salim Esenli, l’Ambasciatore di Svizzera S.E. Giancarlo Kessler con cui sono state discusse possibilità di cooperazione in campo economico-finanziario e universitario, l’Ambasciatore dello Stato del Kuwait S.E. Sheikh Ali Khaled Al Sabah, che ha incontrato altresì il Segretario di Stato per le Finanze Simone Celli rinnovando l’amicizia del suo Governo al Popolo sammarinese e augurando nuove forme di collaborazione in ambito economico. A seguire, l’Ambasciatore della Repubblica Algerina Democratica e Popolare S.E. Abdelhamid Senouci Bereksi, l’Ambasciatore della Repubblica Islamica del Pakistan Nadeem Riyaz, che si è altresì confrontato con il pro-rettore dell’Università di San Marino Lanfranco Ferroni per approfondire le possibilità di scambi a livello accademico, e l’Ambasciatore del Principato di Monaco Robert Fillon per rinnovare lo scambio di vedute dei due Paesi in relazione al comune negoziato con l’Unione Europea. A conclusione della giornata di ieri, il Segretario Renzi ha incontrato S.E. Rev.ma Mons. Adriano Bernardini, Nunzio Apostolico presso la Repubblica di San Marino.
In questo pomeriggio, inoltre, si sono svolti incontri bilaterali tra le delegazioni del Governo sammarinese e le rappresentanze diplomatiche dello Stato del Qatar e della Federazione Russa.
La Cerimonia di Insediamento ha posto al centro la Repubblica che, in queste due giornate, è divenuta luogo di incontri, iniziative bilaterali e visite ufficiali di indubbia rilevanza e visibilità; l’occasione ha richiamato un numero particolarmente elevato di diplomatici accreditati, anche in considerazione della straordinarietà della coppia reggenziale, per la prima volta nella storia della Repubblica, tutta al femminile.
Il segretario di Stato per gli Affari Esteri desidera infine ringraziare sinceramente tutti coloro che, in primis Dipartimento Affari Esteri, Forze di Polizia, Corpi Militari e Uffici Pubblici dello Stato che in queste giornate hanno dispiegato i più ampi sforzi per gli ottimi risultati conseguiti e per la migliore rappresentazione della Repubblica al mondo.

Comunicato stampa
Segreteria Esteri