Logo San Marino RTV

Partito Socialista: “Eppur si muove”

22 giu 2018
Partito Socialista: “Eppur si muove”
Oggi ci prendiamo la briga di citare - per commentare i mal di pancia interni alla maggioranza sul Segretario Celli - la famosa frase “Eppur si muove”, che secondo i si dice, pare sia stata pronunciata da Galileo Galilei uscendo dal tribunale dell’Inquisizione costretto all’abiura delle sue teorie astronomiche.
Non intendiamo paragonare Celli a Galilei, ci mancherebbe!
Anche se il rischio che - tra qualche anno - il nostro super-ministro sia chiamato ad abiurare le scellerate decisioni prese in questi anni è assai probabile, se non certo.
Celli inizia risultare sempre più indigesto alla sua maggioranza.
Che, poi, questi segnali siano da interpretare per rimpastare una squadra di governo debolissima, per fare vedere alla propria ex base elettorale che - nonostante lo sciopero- si è per il dialogo o per mal di pancia di varia natura poco importa.
“Eppur si muove” qualcosa.
E solitamente, quando la frana inizia a muoversi è poi difficile arrestarla.



Ufficio Stampa del Partito Socialista