Logo San Marino RTV

PDCS: comunicato del Gruppo Scuola

17 lug 2018
PDCS: comunicato del Gruppo Scuola
In data odierna il gruppo scuola del Partito Democratico Cristiano Sammarinese ha incontrato una rappresentanza di insegnanti dei vari ordini e gradi di scuola per un confronto sul Decreto n. 83/2018 che prevede interventi nella organizzazione del sistema scolastico e nell’offerta formativa. Nell’incontro sono state avvalorate e condivise le preoccupazioni e considerazioni già evidenziate nella conferenza stampa della scorsa settimana relative al suddetto Decreto.

Non si può accettare che si intervenga sull’organizzazione del sistema scolastico, senza l’indispensabile confronto preventivo con il corpo docente, le famiglie e gli operatori del settore, alla luce anche delle rassicurazioni che il Segretario di Stato aveva espresso in vari ambiti fra cui i Collegi dei Docenti. Interventi che prevedono tra l’altro l’avvio di sperimentazioni dai contenuti ancora nebulosi, avendo come unico obiettivo tagli lineari prima di formulare una progettualità che parta da una conoscenza delle effettive necessità del sistema scolastico.

Nel decreto non si è tenuto conto delle esigenze organizzative delle varie realtà scolastiche, di tutte le difficoltà che la scuola deve affrontare giornalmente, di bisogni educativi sempre più differenziati e personalizzati, dell’attività di sostegno sempre più spesso affidata ai docenti di classe, perché l’incarico all’insegnante di sostegno viene conferito solo in casi gravi. Forse il Segretario non è stato adeguatamente informato sulla realtà scolastica sammarinese, di che cosa è stato fatto in questi anni, non è stato messo a conoscenza dell’impegno quotidiano dei docenti nel cercare di risolvere le tante problematiche gestionali, del valore di una professione che non si esaurisce all’interno del proprio orario di servizio ma prosegue anche dopo la timbratura del badge!!

Per questo il provvedimento è anche un’offesa alla professionalità, all’impegno, alla responsabilità, all’abnegazione con cui il personale docente di tutti gli ordini di scuola ha da sempre dimostrato e che negli anni ha saputo accogliere con dedizione tutte le sperimentazioni ed innovazioni che venivano richieste per essere al passo con i tempi, perseguendo un unico obiettivo, la crescita ed il successo scolastico degli alunni ed il sostegno alle famiglie. L’educazione e la formazione dei cittadini e della futura classe dirigente di questo Paese non può essere vista solamente in termini di budget e quindi anche il problema del contenimento della spesa non può essere anteposto alla valorizzazione ed alla tutela della qualità del servizio scolastico.


Comunicato stampa
Il Gruppo Scuola del
Partito Democratico Cristiano Sammarinese