Logo San Marino RTV

Pennabilli: dal 28 al 30 dicembre 2017 torna il Festival Internazionale di Jazz Manouche

27 dic 2017
Pennabilli: dal 28 al 30 dicembre 2017 torna il Festival Internazionale di Jazz Manouche
L’evento, dedicato alla straordinaria figura di Django Reinhardt, ideatore e massimo esponente del genere musicale “Manouche” detto anche “Gypsy Swing”o “Gipsy jazz”, presenta la 6° edizione che si compone di concerti, jam sessions, seminari e mostre.

Nei giorni del Pennabilli Django Festival si potrà assistere a tre concerti principali che quest’anno si svolgeranno all’Hotel Il Duca del Montefeltro. Oltre ai concerti, per le strade e locali di Pennabilli si potrà trovare musica, divertimento, incontri e jam session.

Per l’occasione l’Orto dei Frutti Dimenticati (ideazione del maestro Tonino Guerra) e l’Ostello Montefeltro si trasformeranno in “Hot Club” ” (dal nome del quintetto jazz fondato da Django) ed ospiteranno i gruppi musicali durante l’aperitivo e nella tarda serata. Per ogni giornata di festival infatti sono in programma due concerti il primo alle 18.30 e il secondo alle 23.30.

PROGRAMMA

Giovedì 28 dicembre

Si parte già dal pomeriggio, dalle 15 nella sala conferenza dell’Hotel Il Duca del Montefeltro si terrà il seminario per chitarristi jazz con Antoine Boyer (ospite del concerto delle 21).

alle 18.30 presso la suggestiva location Hot Club Orto dei Frutti Dimenticati in concerto cinque musicisti bolognesi i Minor Swing Quartet nome ispirato a una delle più celebri composizioni di Django Reinhardt, “Minor swing”. Il gruppo riprende i brani della tradizione manouche, facendoli propri e contestualizzandoli nella Bologna degli anni 2000: il risultato è una miscela esplosiva a base di rispetto per i grandi solisti del passato, con l’aggiunta di idee e arrangiamenti freschi e coraggiosi. Il quintetto, composto da Paolo Prosperini, Laura Masi, Tommy Ruggero, Alessandro Cosentino e Francesco Angelini, replicherà sempre alle 23.30 nell’Hot Club Ostello Montefeltro.

alle ore 21.15 Antoine Boyer & Samuelito, due giovanissimi talenti, già pluri-premiati e accreditati nel panorama internazionale, saranno i protagonisti del concerto esclusivo che si terrà giovedì 28 dicembre, presso l'Hotel Il Duca del Montefeltro.
Il pubblico del Pennabilli Django Festival potrà godere del connubio incandescente tra due prodigi della chitarra: il primo arriva dal gypsy jazz, il secondo dal mondo del flamenco, corde di nylon contro corde d'acciaio, che danno vita a un favoloso disegno musicale che miscela flamenco, jazz manouche e musica di Piazzolla.

ingresso 13€