Logo San Marino RTV

Presentata la lista del Partito Repubblicano a Lugo nella coalizione a sostegno di Ranalli

30 apr 2019
Presentata la lista del Partito Repubblicano a Lugo nella coalizione a sostegno di Ranalli

Il Partito Repubblicano Italiano ha presentato i componenti della lista dei candidati alle prossime elezioni amministrative del 26 maggio, a sostegno di Davide Ranalli. La presentazione dei candidati si è svolta martedì 30 aprile all’Hotel Ala d’oro di Lugo alla presenza del candidato sindaco Davide Ranalli, del capolista per il Partito Repubblicano Mario Betti, del segretario del Partito Repubblicano di Bologna Nicola Mazzotti, del vicesegretario nazionale Pri e candidato alle elezioni europee nella lista +Europa in quota Partito Repubblicano Eugenio Fusignani e del segretario del Partito Repubblicano di Lugo Lorenzo Costa. “Ringrazio il PRI per aver scelto di sostenermi e quindi di stare dentro a questo campo largo che abbiamo costruito per le prossime elezioni – ha dichiarato Davide Ranalli -. Il nostro compito è far crescere le nostre comunità arginando i personaggi che attraverso il terrore e la paura stanno riaffermando sentimenti che si pensava sepolti dalla storia. Sono contento di rappresentare questa ampia coalizione, che è in piena sintonia con il progetto da cui siamo partiti e che abbiamo accompagnato con lo slogan Non io tutti”. “La mia esperienza e il mio impegno in questa città partono da lontano e questa nuova esperienza per me è avvenuta in modo quasi naturale e con convinzione e orgoglio mi impegnerò a far sì che l’edera torni a essere rappresentata in consiglio comunale a Lugo – ha affermato Mario Betti -. Davide Ranalli è il candidato più credibile ed è per questo che lo sosteniamo. Tra i valori che portiamo avanti c’è quello della concretezza, un elemento sempre presente in questo partito e alla base del nostro programma”. “Sono orgoglioso di essere qui oggi a presentare la lista del PRI, da troppo tempo assente a Lugo – ha spiegato Nicola Mazzotti -. Il nostro partito con orgoglio ha da sempre sostenuto una vera laicità di pensiero che ha un significato ben preciso. Riteniamo che la giunta Ranalli abbia ben operato in questi anni ed è per questo che appoggiamo Davide in questa tornata elettorale”. “Mi complimento con i repubblicani lughesi – ha aggiunto Eugenio Fusignani -. Siamo un partito con dei valori difficilmente assimilabili ad altri e uno degli elementi che ci contraddistingue è l’approccio di laico sull’analisi di buon governo. Possiamo dire che oggi Lugo ha un’offerta politica più ampia e qualificata grazie al Pri. Ci tengo a sottolineare che in un momento in cui nel paese stanno riemergendo dei nazionalismi pericolosi, questo territorio è stato capace di fornire la sua proposta politica”. “Ho aderito a questa iniziativa convintamente per affermare i valori principi del Partito Repubblicano – ha commentato Lorenzo Costa -. Abbiamo così aderito con il nostro programma di completamento a quello della coalizione. Un programma non in contrapposizione ma in integrazione”. Di seguito i componenti della lista del PRI alle elezioni del 26 maggio: Mario Betti, imprenditore; Lorenzo Costa, pensionato professore di scuola; Antonio Santandrea, commercialista; Simona Stranieri, responsabile Associazione nazionale Marinai d’Italia Sez. Ravenna; Laura Agrioli, imprenditrice; Valentina Bologna, impiegata impegnata nel volontariato di Protezione Civile; Alessandro Brunetta, operaio; Francesca Capucci, studentessa; Luca Conficconi, consulente finanziario; Olindo Ferri, imprenditore; Angela Fontana, pensionata ex insegnante; Nicolò Giardini, commercialista; Giulia Lubiana, casalinga; Nicola Mazzotti, tributarista; Cristian Zambrini, dirigente d’azienda; Ilaria Zanzani, cuoca professionale. Partito Repubblicano Italiano