Logo San Marino RTV

Presentazione ufficiale della 23° edizione dell’Università d’Estate e del nuovo Master Sammarinese in “Dialogo Interreligioso e Relazioni Internazionali”

15 lug 2018
Presentazione ufficiale della 23° edizione dell’Università d’Estate e del  nuovo Master Sammarinese in “Dialogo Interreligioso e Relazioni Internazionali”
Mercoledì 18 luglio, alle ore 12,00, presso la Sede della Fondazione Paneuropea Sammarinese (Via Valle di Marco 4, San Marino Città) si terrà la Conferenza Stampa di Presentazione ufficiale del 23° Corso dell’Università d’Estate e del Corso di Alta Formazione (equivalente ad un Master di 1° livello, riconosciuto dall’Unione Europea) in “Dialogo Interreligioso e Relazioni Internazionali”.



“Europa dei popoli, Europa dei mercati. Sicurezza, stabilità, promozione delle identità.” è il tema della 23° Edizione dell’Università d’Estate della Repubblica di San Marino, promossa dalla Fondazione Paneuropea Sammarinese in collaborazione con un’ampia rete di Associazioni europee, dal 20 al 21 luglio p.v. presso la Sala della Fondazione Cassa di Risparmio (ex-SUMS), Via Piana 1, San Marino Città.

Crisi dell’Unione Europea, Lavoro, Balcani e Medio Oriente sono i temi che le tre Sessioni dell’Università d’Estate affronteranno grazie alla presenza di Relatori d’eccezione quali Franco Cardini, Vice-Presidente della Scuola Superiore di Studi Storici dell’Università di San Marino, Andreu Cruanas, Presidente della più grande Associazione nazionale di avvio al lavoro di Spagna, l’ASEMPLEO, Laris Gaiser, economista della Cattolica di Milano e Presidente di Paneuropa Slovenia, Egidio Ivetic, massimo storico italiano dell’area balcanica, Paolo Sensini, notissimo giornalista d’inchiesta, e con la testimonianza eccezionale di Ayman Haddad, esule siriano.



All’inizio di ottobre inizieranno poi le lezioni del Corso di Alta Formazione in “Dialogo Interreligioso e Relazioni Internazionali”, co-promosso dall’Università di San Marino e dall’Istituto Superiore Interdiocesano di Scienze Religiose “A. Marvelli” delle Diocesi di San Marino-Montefeltro e Rimini, il cui Titolo finale è riconosciuto dall’Unione Europea.

Unico esempio europeo di Alta Formazione nel settore delle Relazioni Internazionali condivisa fra Università cattoliche e laiche, arricchita da un vasto novero di Patrocini e Collaborazioni internazionali, apre inediti spazi formativi ed occupazionali per i giovani sammarinesi, in parte per i giovani italiani ed anche per i giovani dei piccoli Stati Europei che si affacciano sull’Adriatico.

Di questi profili professionali è necessario parlare, soprattutto in uno scenario di crisi economica persistente e di aumento della disoccupazione intellettuale che colpisce anche San Marino. C’è del lavoro da fare! Obiettivo della Conferenza Stampa è anche quello di portare a conoscenza dei giovani sammarinesi questo concreto ventaglio di possibilità.

Comunicato stampa
Fondazione Paneuropea Sammarinese