Logo San Marino RTV

Prezzi generi alimentari a San Marino, Ucs: "Ci vuole unità d'intenti, la polemica non serve a niente"

1 lug 2019
Prezzi generi alimentari a San Marino, Ucs: "Ci vuole unità d'intenti, la polemica non serve a niente"

La questione prezzi alti sui generi alimentaria San Marino non è ancora stata chiarita. È compito delle Associazioni Consumatori tutelare i consumatori; ad ognuno il suo mestiere. Avevamo chiesto al Congresso di Stato un incontro a cui non è giunta risposta ed al contempo anche alle Associazioni Datoriali. Tutte le Associazioni si sono rese disponibili, ma ancora non ci hanno fornito una data per un appuntamento. Abbiamo scritto al proprietario del La Sociale, perché ci ha fatto piacere vedere che c’è chi ci tiene a dire che nei suoi esercizi i prezzi sono in linea col circondario dimostrando un forte attaccamento al buon nome del Paese. Ci abbiamo anche parlato, al fine di capire meglio la problematica e l’eventuale proposta di soluzione interagendo con chi ha il polso giornaliero della situazione. Far polemica non serve a nulla, sedersi intorno ad un tavolo per trovare sinergie tutelanti per i consumatori e gli esercenti riteniamo sia la strada giusta. Bisognerebbe riattivare anche tutte quelle commissioni o organismi di monitoraggio e ricalibratura di eventuali storture. Attendiamo quindi di avere la data per un incontro con tutte le Associazioni di Categorie per affrontare e tentare di risolvere, scevri da preconcetti ma uniti in un azione congiunta il problema del caro prezzi sui generi alimentari a San Marino.

c.s. Francesca Busignani, Presidente UCS