Logo San Marino RTV

PS e PSD: "Il Segretario Podeschi sembra essersi dimenticato del suo rigore"

24 ago 2019
PS e PSD: "Il Segretario Podeschi sembra essersi dimenticato del suo rigore"

Una decina di anni fa Marco Podeschi, ai tempi in cui era a cavallo tra l’uscire dalla Democrazia Cristiana e confluire nei Democratici di Centro, fece una grande battaglia di principio a seguito della nomina da parte del Segretario alla Giustizia Foschi della rispettiva compagna, Eva Guidi oggi attuale Segretario alle Finanze a segretaria particolare nel suo staff. A quei tempi Podeschi richiamava al buon gusto, al decoro e all’etica politica di fronte a questo episodio. Oggi, però l'attuale Segretario di Stato alla Cultura sembra essersi dimenticato del suo rigore, tant'è che ci risulta che il neo Consigliere Mattia Ronchi di Repubblica Futura (dello stesso partito di Podeschi), sub-entrato recentemente al dimissionario Matteo Fiorini - svolga tuttora il ruolo di Segretario Particolare (proprio nel Dicastero mal gestito da Podeschi) e non si sia ancora dimesso dal Consiglio di Amministrazione della “Giochi del Titano Spa". Una situazione su cui, oltre al decoro, buon gusto ed etica, tanto cari al ministro Podeschi tempo fa - si assomma un modo di vivere le istituzioni più che discutibile e per nulla corretto. E questo lo diciamo senza scomodare citazioni latine dal taglio saccentemente professorale. Siamo certi che il Segretario Podeschi avrà delle buone e valide motivazioni. Non vorremo fare perdere del tempo prezioso al Segretario, soprattutto in questo periodo particolare, per rispondere ad una interpellanza dei nostri gruppi consigliari.

Comunicato stampa
Partito dei Socialisti e dei Democratici
Partito Socialista