Logo San Marino RTV

PS e PSD: "L'estate sarà calda non solo dal punto di vista metereologico"

14 lug 2019
PS e PSD: "L'estate sarà calda non solo dal punto di vista metereologico"

Qualche giorno fa un quotidiano sammarinese apriva in prima con il titolo : ' Segretario alle finanze se ci sei batti un colpo !' - noi vorremmo estendere la domanda a tutto il governo . Ci chiediamo che senso ha - tenere in vita un Governo che non solo non riesce portare casa nessun risultato, ma che da mesi oramai è completamente in stallo e non c'è traccia di nessun provvedimento se non di qualche delibera clientelare e di consulenze agli amici degli amici . Difficile fare previsioni, ma leggendo i comunicati di questi giorni, la sensazione che abbiamo è che molto probabilmente l'estate sarà calda non solo dal punto di vista metereologico ma anche dal punto di vista politico. Le posizioni ufficiali a mezzo stampa di SSD e CIVICO 10 , mettono in evidenza come la fine di questa legislatura sia sempre più vicina. Fin dalla nascita di questa maggioranza abbiamo identificato come la regia politica di Alleanza Popolare fosse determinante su tutte le scelte, anche in segreterie di cui non avevano nessuna competenza. Oggi è tutto ancora più chiaro e ci fa piacere che anche gli alleati di maggioranza seppur tardivamente abbiano finalmente aperto gli occhi. In questi giorni sulla questione Banca Cis la politica ha certamente dimostrato maturità e responsabilità, auspichiamo che lo stesso atteggiamento ci sia per varare la nuova legge elettorale nel Consiglio di fine luglio e successivamente decretare la fine della legislatura. La nostra Repubblica ha bisogno di un nuovo inizio, dove i sammarinesi possano esprimersi con il loro voto, per dare fiducia ad una nuova classe dirigente, libera ed autorevole, in grado di coinvolgere tutto il Paese, che con onestà e serietà possa finalmente governare e riaccendere una speranza verso tutte le generazioni. Serve una piattaforma politica aperta, che si rivolga ai tanti sammarinesi con una proposta che si contraddistingua per i contenuti ed i programmi, una proposta fatta di persone rappresentative della società, con esperienze qualificate in ogni settore, donne e uomini che siano pronti anche a mettere da parte i simboli dei partiti di appartenenza - una proposta più larga, una proposta da condividere con le forze politiche disponibili al cambiamento e all’innovazione.

Comunicato congiunto
Partito Socialista
Partito dei Socialisti e dei Democratici