Logo San Marino RTV

Ps: la gestione governativa dei rifiuti e delle strade: il nuovo che avanza

19 giu 2018
Ps: la gestione governativa dei rifiuti e delle strade: il nuovo che avanza
Il Partito Socialista denuncia pubblicamente sia lo stato di degrado delle strade che collegano il territorio sammarinese sia l’attuale gestione transitoria della raccolta porta a porta dei rifiuti.
Nonostante il governo del nuovo sia impegnato a gestire le più fantasiose questioni, fra cui la concessione d’indefinite nonché costosissime sponsorizzazioni pubblicitarie territoriali (oltre 100 mila euro solo a Radio Deejay), il Partito Socialista ricorda anche l’esigenza di condurre un corretto mantenimento delle vie di comunicazione, che per esempio ricomprende l’asfaltatura delle strade che sono state danneggiate dai mezzi pesanti adibiti alla pulizia delle carreggiate a seguito delle ingenti nevicate invernali.
Il governo dovrebbe anche sapere che un corretto mantenimento del suolo stradale, non permette solo di ridurre sinistri e incidenti, ma consente anche ai turisti di raggiungere proprio quei luoghi che il governo ha sponsorizzato a peso d’oro.
Forse i lavori di ristrutturazione sono stati rimandati di qualche giorno in attesa dell’installazione del binario della monorotaia - tanto si sa che le strade normali per il governo sono già superate - oppure per la costruzione dell’indimenticabile albergo a 33 piani - e non un di meno! Altrettanto grave, il governo in carica da oltre un anno e mezzo non è stato ancora in grado di finalizzare adeguatamente il piano della raccolta differenziata dei rifiuti rendendolo rispettoso del territorio e in particolare del centro storico. È indegno e inaccettabile che certe aree del territorio sammarinese siano inondate da rifiuti senza aree ecologiche, centri specializzati, controlli, etc. , per non parlare poi della gestione del verde pubblico .
Tanto si sa che questo è il governo del nuovo che avanza, in tutti i settori!

cs Partito Socialista