Logo San Marino RTV

PS-PSD-MDSI: “Le responsabilità si dividono”

24 giu 2018
PS-PSD-MDSI: “Le responsabilità si dividono”
Simone Celli, a seguito dei segnali di sfiducia registrati nell’ultima sessione consiliare da alcuni settori della sua maggioranza, rispolvera il classico repertorio trito e ritrito all’insegna di parole come: “responsabilità” oppure “non sono un fattore di instabilità” e “sono pronto a fare un passo indietro”.
In buona sostanza restituisce la palla alla sua maggioranza, cercando così di chiudere così ogni tipo di discorso sul suo conto.
Da Celli, oggettivamente, non potevamo aspettarci di più!
Lo ricorderemo, infatti, solo per essere stato forte ed arrogante quando tutti che lo sostenevano (e sopportavano) ma, dopo i primi contrasti manifestati sulla sua gestione, è ritornato immediatamente ad essere come lo conoscevamo.
La questione Celli non può però essere risolta, da chi conta realmente in Maggioranza, con una facile ipocrisia.
Una semplice sostituzione con cui tutto riparte daccapo, si dimentica quanto è successo perché magari al suo posto va qualcuno magari con il sorriso facile e caratterialmente meno emotivo.
La partita è più complessa.
Celli ha avuto piena fiducia, in tutte le sue azioni, dalla maggioranza.
Le responsabilità si dividono, in questo caso, equamente.

San Marino il 24.06.2019

Partito Socialista
Partito dei Socialisti e dei Democratici
Movimento Democratico San Marino Insieme