Logo San Marino RTV

Psd: banche, 'Sconsiderato modo di fare propaganda'

4 giu 2019
Psd: banche, 'Sconsiderato modo di fare propaganda'

È da diverso tempo, sicuramente dalla gestione Savorelli in avanti, che regolarmente, soprattutto in occasione di operazioni di tutela dei risparmiatori, che ad orologeria vengono pubblicati articoli su San Marino che hanno l’unico obiettivo di destabilizzare e porre sfiducia nei correntisti. Qualcuno cerca quindi di trarre un beneficio dall’indebolimento della Repubblica: il PSD condanna questo sconsiderato modo di fare propaganda ed evidenzia che non c’è, almeno nel nostro partito, alcuna volontà di proporre soluzioni tipo bail-in o qualunque soluzione che produca perdite dei risparmi dei sammarinesi, onesti. Discorso diverso deve invece essere fatto per chi ha amministrato in maniera infedele e truffaldina, per chi ha fatto operazioni finanziarie contro legge o per chi ha tratto vantaggio da comportamenti contro il bene pubblico. Non c’è alcun dubbio che servono soluzioni condivise, chiare, che stabilizzino il quadro bancario e finanziario senza fare guerra a nessuno, come purtroppo accaduto irresponsabilmente negli ultimi due anni, ma chiarendo le responsabilità di chi ha generato crisi nelle banche per comportamenti illeciti. Il Partito dei Socialisti e dei Democratici intende come sempre esercitare il suo ruolo costruttivo per rafforzare il sistema senza dimenticare il fardello più importante e sul quale per fortuna l’attuale Banca Centrale sta lavorando: ricreare connessioni ed accordi con Banca Italia e Banca Centrale Europea, senza un ruolo paritario in un mercato più ampio nono ci sarà alcuna ripresa né finanziaria, né economica.

L’Ufficio Stampa del PSD