Logo San Marino RTV

In risposta agli articoli sulla stampa a firma "La nuova primavera"

19 feb 2016
I.S.S.
I.S.S.
In merito a quanto riportato sulla Stampa ieri 18 febbraio sulle eventuali responsabilità riconducibili a un presunto funzionario pubblico che avrebbe dovuto cercare una nuova qualche collocazione all’operatore oggetto di procedimento penale, nulla può essere opposto all’operato dell’I.S.S., che prontamente all’epoca, dei fatti aveva interrotto il rapporto di lavoro con la dipendente per tutela del servizio.
La RSA la Fiorina è una struttura privata che assume lavoratori dalle pubbliche liste di collocamento, come per legge. In ogni caso le scelte effettuate dalla RSA non sono riconducibili a nessun funzionario pubblico, ma per dovere di cronaca si specifica che avendo appreso della nuova attività da parte dell’imputata presso la struttura privata, l’I.S.S. ha mandato una comunicazione informativa direttamente al Responsabile della RSA LA FIORINA.