Logo San Marino RTV

Rotary Club: Marco Tognacci è il Presidente del Rotary Club San Marino

5 lug 2018
Rotary Club: Marco Tognacci è il Presidente del Rotary  Club San Marino
Marco Tognacci è il Presidente del Rotary Club San Marino per l’annata rotariana 2018-19, ha ricevuto le insegne e la campana da Maria Selva tramite il decano del Club Giuseppe Arzilli.
Nuovo Segretario è Maria Luisa Berti che succede a Paolo Rossi.
La qualità del lavoro, dell’impegno e dei risultati di Maria Selva e Paolo Rossi sono stati unanimamente riconosciuti e sottolineati anche in questa occasione.
Il Dott. Tognacci, un professionista conosciuto e stimato con una consolidata esperienza rotariana, ha ricevuto il mandato e la fiducia dall’ assemblea del club e ora guiderà, affiancato all’Avv. Berti, la squadra di rotariani impegnati a continuare l’impegno ormai sessantennale del Service sammarinese.
Il Servizio rotariano , ha ricordato in nuovo Presidente ai Soci è duplice e rivolto sia al supporto della Rotary Foundation e dei suoi progetti mondiali indirizzati all’istruzione, all’ambiente e alla salute che a una presenza concreta nella nostra realtà. Il Rotary non è un’istituzione caricatevole ma mette a disposizione della società la professionalità e le capacità dei Soci di proporre, organizzare, finanziare progetti utili. A breve avremo la visita del Governatore Distrettuale Paolo Bolzani che valuterà i nostri programmi e la rispondenza del nostro impegno alle direttive del Presidente Internazionale Berry Rassin che ha indicato il motto “ Siate di ispirazione” per la sua annata e del Distretto 2072 Emilia Romagna Rep. San Marino che invita i Club a progettualità indirizzate a favore del nostre eccellenze indiscusse: la meccanica, l’agroalimentare, i beni culturali e paesaggistici.
Si prospetta per il Club un anno intenso di impegni che saranno sicuramente onorati continuando anche nella nostra Repubblica l’ impegno del Rotary , quella rete globale di 1,2 milioni di uomini e donne intraprendenti, amici, professionisti e imprenditori che credono in un mondo dove tutti i popoli, insieme, possano promuovere cambiamenti positivi .