Logo San Marino RTV

San Patrignano diventa la prima sede di esame in Emilia Romagna dell’università Uninettuno

16 dic 2016
San Patrignano diventa  la prima sede di esame in Emilia Romagna dell’università Uninettuno
San Patrignano diventa sede di esami universitari. Il centro studi interno alla comunità da questo mese infatti diventa la prima sede in cui gli studenti universitari della regione Emilia Romagna iscritti all’Università telematica Uninettuno potranno sostenere gli esami di facoltà.
Una grande opportunità per gli iscritti all’ateneo telematico, ma anche per la comunità che così si apre ancor più all’esterno, offrendo un importante servizio e al territorio.

“Negli anni passati – spiega Marlina Madeddu del centro studi di San Patrignano – gli esami potevano essere sostenuti solo dagli studenti residenti o in percorso. Oggi, grazie a un proficuo lavoro di collaborazione che prosegue tra noi e la Uninettuno, siamo riusciti a fornire e garantire a chiunque questa possibilità, rendendo così più appetibile la scelta di frequentare questa università. Un arricchimento per l’ateneo telematico, per San Patrignano e per gli studenti della regione Emilia Romagna. Ovviamente chi vorrà iscriversi alle differenti facoltà dovrà sempre far riferimento a Uninettuno e non alla comunità”.

La collaborazione fra San Patrignano e l’Università telematica iniziò infatti quattro anni fa, nel 2012, quando i primi ragazzi della comunità iniziarono a seguire on line i percorsi di studi universitari scelti, che fossero in psicologia, giurisprudenza, economia, lettere, scienze della comunicazione e ingegneria. Fra qualche mese le prime discussioni di tesi e quindi le prime lauree. Ora la novità dell’allargamento di questa opportunità per tutti i ragazzi del territorio, che troveranno in San Patrignano, attraverso Uninettuno, un punto di riferimento anche sul piano universitario.