Logo San Marino RTV

Scomparsa di Gianfranco Terenzi, il cordoglio della CSdL alla famiglia e all’UNAS

20 mag 2020
Scomparsa di Gianfranco Terenzi, il cordoglio della CSdL alla famiglia e all’UNAS

La Confederazione del Lavoro ha trasmesso tramite un telegramma firmato dal Segretario Giuliano Tamagnini le proprie condoglianze ed espressioni di cordoglio e solidarietà alla famiglia di Gianfranco Terenzi, scomparso questa mattina in un drammatico incidente presso l’azienda di cui era titolare, la Mesa. Un telegramma di cordoglio è stato trasmesso anche all’UNAS, di cui è stato Presidente per ben 33 anni. “Ricordiamo Gianfranco come uomo cordiale e affabile - ha scritto Giuliano Tamagnini nel telegramma alla famiglia - ma anche come imprenditore capace e per le sue tante cariche pubbliche e politico-istituzionali assunte durante l’arco della sua vita, tra cui quella di Capitano Reggente per quattro mandati, e in particolare per quella di Presidente dell’Unione Nazionnale Artigiani Sammarinesi. È stato un interlocutore leale, autorevole e competente, con cui è sempre stato possibile realizzare un confronto aperto e costruttivo, raggiungendo accordi importanti e positivi sia per i lavoratori che per le imprese artigiane. Ha dato un contributo significativo alla vita politica, economica e sociale del paese, a cui non ha mai fatto mancare il suo impegno e la sua dedizione.” Il Segretario CSdL, nel telegramma all’Unione Artigiani, ricorda con piacere anche un importante evento specifico legato all’attività contrattuale, ovvero la firma con l’UNAS presieduta da Gianfranco Terenzi dell’accordo per lo smobilizzo annuale del trattamento di fine rapporto (TFR) ai lavoratori dipendenti del settore artigianato. È stato il primo accordo di questo tipo, che ha fatto da apripista per gli accordi successivi che hanno consentito il versamento del TFR anno per anno ai lavoratori di tutti i settori del mondo del lavoro privato e pubblico.

c.s. Csdl