Logo San Marino RTV

Il Segretario Podeschi replica a MdSI

27 apr 2017
Marco Podeschi
Marco Podeschi
In riferimento al comunicato stampa odierno emesso da Movimento Democratico San Marino Insieme di cui cito testualmente una parte:

“Non ci meravigliamo come le ricette dettate dall’ attuale Presidente di Banca Centrale vengano prese per buone da questo governo, che lo ricordiamo, conta ben 2 membri che sono dipendenti di Banca Centrale e che pertanto obbediscono agli ordini del loro datore di lavoro.”

vorrei precisare che il sottoscritto non obbedisce ad alcun ordine del datore di lavoro, che preciso attualmente è l’Eccellentissima Camera e non Banca Centrale.

Ho prestato giuramento di fedeltà alla Repubblica e come altri i colleghi che ricoprono un ruolo nel Congresso di Stato o chi svolge il ruolo di Membro del Consiglio Grande e Generale, non obbedisco a ordini ma esercito il mio compito nel rispetto delle leggi e del mandato conferito dai cittadini.

Comprendo che un movimento politico di opposizione abbia posizioni aggressive, ma usare a allusioni di natura personale legate alla sfera professionale, è un livello che non accetto e non ritengo debba essere consono a un paese evoluto.

Se i dirigenti di Movimento Democratico San Marino Insieme sono convinti di quanto hanno scritto auspico possano procedere celermente secondo quanto previsto dalle leggi.

In caso contrario li esorto a riflettere seriamente su quale debba essere il limite nella dialettica politica rispetto a illazioni lanciate a mezzo stampa.

Comunicato stampa
Marco Podeschi