Segreteria Affari Esteri - Presentazione Segretario Generale dell’Unione Internazionale per le Telecomunicazioni, S.E. Houlin Zhao alla Reggenza

14 mar 2019
Segreteria Affari Esteri - Presentazione Segretario Generale dell’Unione Internazionale per le Telecomunicazioni, S.E. Houlin Zhao alla Reggenza
Eccellentissimi Capitani Reggenti,

è per me un grande piacere ed un grande onore presentare Loro il Segretario Generale dell’Unione Internazionale per le Telecomunicazioni, S.E. Houlin Zhao, in visita ufficiale nella Repubblica di San Marino, al quale rinnovo, anche a nome del Governo, il mio più cordiale benvenuto.

Il Segretario Generale Zhao può vantare una conoscenza senza eguali dall’organizzazione che dirige, frutto di un’esperienza trentennale all’interno dell’U.I.T., iniziata come consulente del Bureau che si occupa della standardizzazione a livello globale delle telecomunicazioni – Bureau che andrà poi a dirigere per due mandati, dal 1999 al 2006. Diventa, in seguito, vice Segretario Generale, carica che manterrà per due mandati, ossia dal 2007 al 2014.
Nell’ottobre 2014 viene eletto all’unanimità Segretario Generale dell’UIT. A novembre dello scorso anno, in occasione della Conferenza dei Plenipotenziari tenutasi a Dubai, e - in ossequio alla tradizione che lo vede essere confermato in ogni ruolo da egli ricoperto -, viene confermato per un altro mandato alla guida dell’Organizzazione.
La Repubblica di San Marino non ha mancato di far pervenire il proprio sostegno in ogni fase di questo suo percorso di grandissimo prestigio e meritatissimo successo.

Eccellenze,
Come noto, l’UIT è un’organizzazione internazionale il cui obiettivo è quello di estendere e facilitare la cooperazione internazionale, al fine di armonizzare gli standard internazionali nel settore delle telecomunicazioni e di favorire lo sviluppo tecnico e tecnologico, nonché l’ottimizzazione dello sfruttamento delle risorse a disposizione.
Ciò significa che l’UIT è concretamente impegnata nel rendere internet il più possibile accessibile a tutti, nel coordinare i satelliti in orbita, nel garantire tramite standard, accordi e protocolli internazionali, l’utilizzo delle chiamate telefoniche, nonché, più in generale, nel favorire il progresso tecnologico alla base dello sviluppo globale legato non esclusivamente al dominio delle telecomunicazioni.
Si tratta di tematiche complesse e di sfide importanti, che caratterizzano i tempi in cui viviamo e che coinvolgono aspetti sempre più sensibili del rapporto tra Stati, ma anche della vita quotidiana dei nostri cittadini.

San Marino non è certo esente da suddette questioni. Come abbiamo avuto modo di discutere ieri assieme al collega Segretario di Stato con delega alle Telecomunicazioni Andrea Zafferani durante il piacevole e proficuo incontro avuto con SE il Segretario Generale, San Marino si trova impegnato da qualche tempo in una delicata negoziazione con le rilevanti Autorità italiane per la gestione delle frequenze televisive relative al digitale terrestre. Negoziazioni di questo tipo devono poter contare su un garante che si ponga al di sopra delle parti e che favorisca il raggiungimento di soluzioni condivise e vantaggiose per entrambe.
Durante l’incontro abbiamo avuto modo di manifestare, inoltre, la grande soddisfazione per gli importanti risultati che l’Organizzazione ha raggiunto sotto la guida di S.E. Houlin Zhao e il desiderio di trovare nuovi canali che possano facilitare la partecipazione di Paesi di ridotte dimensione geografiche, quali San Marino, ai vari organismi e alle molteplici attività dell’ITU.
La Repubblica di San Marino è infatti profondamente consapevole del grande beneficio che può derivare da una sempre più stretta ed efficace collaborazione con questa Organizzazione. Grande attenzione è stata riservata da questo Governo al comparto delle telecomunicazioni, nella convinzione che queste rappresentino un comparto strategico rispetto allo sviluppo del Paese, non solo in termini economici.

È per questo motivo, Eccellenze, che voglio esprimere, ancora una volta, la gratitudine del Governo sammarinese a S.E. Houlin Zhao per questa preziosa occasione di confronto di cui ci ha voluto onorare, nonché i sentimenti di sincera amicizia di questo Governo e i migliori auspici per questo secondo mandato, recentemente avviatosi, alla guida dell’Unione Internazionale per le Telecomunicazioni.

Comunicato stampa
Segreteria Affari Esteri