Logo San Marino RTV

Segreteria Sanità - 8 marzo 2019: Giornata Internazionale della Donna

7 mar 2019
Segreteria Sanità - 8 marzo 2019: Giornata Internazionale della Donna
Oggi si celebra, in tutto il mondo, la Giornata della donna, una giornata istituita per ricordare le conquiste politiche, sociali ed economiche delle donne ed i soprusi subiti nei secoli, proclamata nel 1977 dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, come il giorno per i diritti delle donne e la pace nel mondo.
La Segreteria di Stato alla Sanità e la Sicurezza Sociale rinnova l’impegno a promuovere e difendere le donne, i lori diritti, la loro tutela, il loro lavoro, il loro inserimento nei processi decisionali significa aprire, concretamente nuove prospettive di pace. Dobbiamo impegnarci di più per promuovere il lavoro e la partecipazione femminile in tutti i settori per garantire una società più equa, più accogliente, più solidale e più integrata.
“Il valore della festa della Donna- sottolinea il Segretario di Stato Franco Santi- ci offre una sintesi suggestiva delle enormi difficoltà che la condizione femminile ha incontrato nel suo lungo percorso di valorizzazione e affermazione. Un nemico da sradicare è sempre rappresentato da quel pregiudizio, ormai anacronistico eppure ancora troppo diffuso nella collettività, che continua a considerare la donna in una posizione sociale più debole e vulnerabile rispetto all'uomo».
Diventa sempre più necessario adottare nuove strategie, non necessariamente legislative: ai pregiudizi occorre infatti contrapporre la forza rivoluzionaria di una cultura saldamente legata al rispetto del ruolo delle donne e delle loro infinite potenzialità come ci ricorda l'Assemblea generale delle Nazioni Unite che ha espressamente inserito la parità di genere tra gli obiettivi prioritari dell'Agenda 2030. Un programma inclusivo, in cui nessuno dev'essere lasciato indietro, predisposto nella consapevolezza dell'assoluta necessità di promuovere forme rinnovate e rinforzate di partenariato globale, in cui gli sforzi dei singoli possano trovare sostegno in un contesto internazionale responsabile e favorevole.

Comunicato stampa
Segreteria Di Stato per la Sanità’ e la Sicurezza Sociale, le Pari Opportunità, la Previdenza e gli Affari Sociali