Logo San Marino RTV

Segreteria Sanità: "Un nuovo gesto di solidarietà da parte del governo degli Stati Uniti verso San Marino"

Ragini Gupta, nuovo Console Generale per la Repubblica di San Marino, ha visitato questa mattina l’Ospedale di Stato, consegnando l’ultima tranche di dispositivi di protezione alla presenza del Segretario di Stato alla Sanità e dei vertici ISS.

30 set 2020
Segreteria Sanità: "Un nuovo gesto di solidarietà da parte del governo degli Stati Uniti verso San Marino"

Proseguono gli incontri istituzionali del nuovo Console Generale degli Stati Uniti per la Repubblica di San Marino, Gupta Ragini, presentata ieri sera agli Ecc.mi Capitani Reggenti Alessandro Mancini e Grazia Zafferani. Nella mattinata di oggi il titolare del Consolato Generale USA a Firenze ha visitato l’Ospedale di Stato, alla presenza del Segretario di Stato alla Sanità Roberto Ciavatta e dei vertici dell’Istituto Sicurezza Sociale. L’occasione è stata propizia per la consegna di una nuova trance di dispositivi di protezione. La donazione del Consolato USA, formata da 25.000 mascherine chirurgiche, 500 mascherine per ossigenoterapia e 5 termometri frontali a infrarossi, è un significativo gesto di solidarietà che rafforza e rinnova i rapporti tra i due Paesi in ambito sanitario. Già nel suo discorso di presentazione, avvenuto la sera prima davanti a tutti i membri del Congresso di Stato, la Console americana aveva elogiato la Repubblica per l’efficace gestione dell’emergenza legata al Covid-19, ribadendo quanto l’agilità nelle scelte sanitarie e i test a tappeto su tutta la popolazione, residente o frontaliera, fossero identificavi di “forza, volontà e capacità di recupero di questo incredibile Paese innegabili ed impressionanti”.

Roberto Ciavatta (Segretario di Stato alla Sanità e Sicurezza Sociale): “È un vero piacere rinnovare la collaborazione esistente tra i due Paesi, anche in ambito sanitario. I complimenti che il nuovo Console Generale ci ha riservato per la gestione dell’emergenza sono motivo di soddisfazione e grande orgoglio. Complimenti che voglio estendere ancora una volta a tutto il personale ISS”. Riportiamo di seguito lo stralcio del discorso di Ragini Gupta, pronunciato ieri: “Vi porgo le più sentite condoglianze a nome del popolo americano per le vittime sammarinesi e le comunità e famiglie più colpite. La forza, la volontà e la capacita di recupero di questo incredibile paese sono innegabili ed impressionanti. Voi avete preso sul serio la lotta contro il virus, e avete dimostrato unità. Mi congratulo con voi per il successo che avete avuto nel controllo della sua diffusione ed impatto sul territorio sammarinese. Sono estremamente orgogliosa che anche quando gli Stati Uniti erano e tuttora sono colpiti gravemente dal virus, non abbiamo dimenticato i nostri alleati e amici, le nostre fratellanze di lunga data e le nostre amicizie più strette. Eravamo e continueremo a rimanere a fianco della Republica di San Marino”.

c.s. Segreteria di Stato Sanità